2 Agosto 2022

FOCOLARI: “In questo momento la Roma è più forte della Juventus”; AGRESTI: “I giallorossi hanno preso il posto del Napoli”

SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Gianluca Lengua a Radio Radio Lo Sport: “La strategia della Roma è tornare in Champions, e questo mi sembra chiaro. Parlare di scudetto mi sembra eccessivo: i giallorossi possono essere degli outsider, ma ci sono squadre più attrezzate”

Luigi Ferrajolo a Radio Radio Lo Sport: “La Roma ha fatto un passo in avanti notevolissimo. E’ cambiato lo spessore della squadra, ma è presto per dire quali siano le reali potenzialità di questa squadra. Ciò che è certo è lo sforzo poderoso fatto dalla società per prendere giocatori con una certa identità”

Riccardo Trevisani a Tele Radio Stereo: “La trattativa per Wijnaldum è estremamente complicata, bisogna capire quanta differenza economica c’è tra le parti e come le società si spartiranno l’esoso ingaggio del calciatore”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “La Roma è cambiata molto in quello che sta facendo. In questo percorso è difficile trovare spazio per un ragazzo come Calafiori. Belotti non può rischiare di rimanere disoccupato e l’operazione si deve chiudere velocemente. Wijnaldum arriva, il mercato ha dinamiche tossiche. La Roma vuole vendere gli esuberi e ascolterebbe offerte per Zaniolo che è un vecchio pallino di Paratici.”

Augusto Ciardi a Tele Radio Stereo: “La trattativa per Wijnaldum è complicata, ma non perchè ci sono degli ostacoli, ma perchè ci sono da sistemare diversi aspetti di un contratto molto articolato. Tanto tempo per chiudere? Ma vi ricordate quanto ci ha messo la Juventus a prendere Locatelli, che vale forse un quarto di Wijnaldum? Mi rendo conto che la pazienza può venire meno quando si tratta di calciomercato. Calma”

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “Ci sono squadre che potrebbe fare meglio o peggio rispetto alla carta. Ad oggi la Roma sta facendo una campagna acquista clamorosa senza spendere. Ai nastri di partenza sono uno squadrone. Wijnaldum sposta tanto, Dybala lo conosciamo tutti. Ai giallorossi manca qualcosa dietro. Se dovesse arrivare anche Belotti come vice-Abraham, sarebbe una buona operazione. Il Gallo non è Shomurodov. In questo momento la Roma è superiore alla Juventus. Forse è stata la prima società a capire il cambiamento del mercato e a sfruttarlo a suo vantaggio. Inoltre credo che ci sia molto di Mourinho in queste trattative”

Stefano Agresti a Radio Radio Mattino: “Juve, Inter, Milan e Roma sono in questo momento sopra le altre squadre di Serie A. I giallorossi hanno preso il posto del Napoli. Se Spinazzola sta bene, è uno degli esterni sinistri più forti non solo in Italia. La fortuna della Roma è quella di avere due soluzioni molto credibili in quel ruolo, visto che c’è anche Zalewski”

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Rispetto all’anno scorso, Mourinho non vuole trovarsi come la stagione scorsa. La prima parte sarà importantissima e la Roma mi sembra si sia mossa per tempo. I giallorossi si devono muovere su delle certezze.

Stefano Carina a Radio Radio Mattino: “Io penso che il mercato della Roma sia cambiato in corsa con l’arrivo di Dybala. I giallorossi sono stati bravi a sfruttare le occasioni. Per me i giallorossi dovrebbero giocare con un 4-3-3: tridente Zaniolo-Abraham-Dybala”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Dan ha detto:

    a focolari ma pensa a romagnoli e ali cavoli de casa tua …

    a nvidiosi rosiconi …

  2. Romanista depresso ha detto:

    Ma perchè un bel 3-4-3, nooo?

  3. mark69 ha detto:

    mamma Furio come me sto a grattaaaaaaaaaa