romanews-roma-alessandro-florenzi-presentazione-psg

CALCIOMERCATO ROMA FLORENZI – Alessandro Florenzi è ad un passo dal Milan. Per l’ex capitano giallorosso si tratterebbe della terza squadra nelle ultime tre stagioni dopo il Valencia e il Psg. Per lui un prestito con diritto di riscatto tra 12 mesi.

Dagli inizi all’Axa fino alla vittoria di Euro 2020

Nel suo destino c’era quello di muoversi su più tavoli. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Florenzi, senza calcio, avrebbe probabilmente fatto il cameriere nel ristorante di famiglia. Il ragazzo nato a Vitinia 30 anni fa, è stato visionato da Conti che lo portò molto presto alla Roma. Nel 2011 il suo esordio in Serie A sostituendo Francesco Totti. Nell’estate successiva va a cercare gloria a Crotone quando inizia anche la sua carriera da terzino. Dopo 12 mesi, torna nella Capitale dove inizia otto anni tra alti e bassi. Nel 2018 è stato soprannominato “30 denari” dagli ultrà per le sue richieste per il rinnovo di contratto dopo essere stato per tanti anni “bello de nonna” per la sua storica arrampicata in tribuna. Il suo problema è sempre stato anche il rebus per il ruolo dove impiegarlo. Nasce attaccante esterno, viene poi provato da mezz’ala prima di finire come esterno difensivo. In quel ruolo ha dato il meglio di sè, anche se Pioli potrebbe riportarlo più avanti.

Leggi anche:
Tutto fatto per Florenzi al Milan, trasferimento ad un passo