20 Gennaio 2022

Figc, Gravina: “Il Covid non intaccherà la regolarità del campionato. Riapertura stadi? Speriamo nel 100%”

FIGC GRAVINA – Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport e ha parlato del Covid, delle novità a livello sanitario e della riapertura degli stadi. Ecco alcune delle sue parole: “Il protocollo sanitario è una vittoria. La soglia del 35 per cento di contagiati ci pone al riparo da divieti difformi delle singole Asl. Non accadrà più che si giochi con undici positivi e si resti bloccati per tre. È una garanzia che il virus non intaccherà d’ora in poi la regolarità della competizione. Garanzia sulla riapertura degli stadi dal Governo? La garanzia è il dialogo istituzionale. Il limite dei cinquemila spettatori è stato un atto di responsabilità. L’auspicio è che, usciti tutti vaccinati dal picco, si torni a una capienza del cento per cento. Il calcio si confermerebbe apripista della sicurezza e della normalità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. Il Mago Afono ha detto:

    Svegliati Gravina!!!! Il campionato E’ GIA’ FALSATO!!!

  2. Tanjian ha detto:

    Ha ragione. La regolarità del Campionato è già falsata dalla VAR e dagli arbitraggi che abbiamo visto fin qui.
    Direi “Niente di nuovo sotto questo cielo”.