Fienga guida la ripartenza del dopo Totti. La maglia dell’ex capitano non sarà più esposta nei Roma Store

Redazione RN
20/06/2019 - 8:30

Fienga guida la ripartenza del dopo Totti. La maglia dell’ex capitano non sarà più esposta nei Roma Store

TOTTI DIRIGENZA – In seguito all’addio e la conferenza stampa di Totti, la Roma dovrà ripartire con nuove strategie sia in campo che fuori, che possano riassestare il club dopo un periodo molto turbolento

FIENGA DE SANCTIS PETRACHI – Ruolo importante in questa operazione, come racconta la Gazzetta dello Sport, la avranno il CEO Fienga ed il direttore commerciale marketing Calvo che, nel suo settore, dovrà gestire l’addio del capitano: nei Roma Store non potranno più essere esposte magliette dello storico numero 10, ma nulla vieta ai tifosi di comprare una casacca vergine e farci imprimere sopra il suo nome. I ricavi dei settori extra-campo sono comunque in decollo: escludendo i guadagni dalle gare infatti, quelli segnalati nell’ultima semestrale sono schizzati da 82,5 a 88,8 milioni. Il posto di direttore sportivo lo dovrebbe occupare Petrachi, che dovrebbe essere ufficializzato il primo luglio. Per il ruolo di direttore tecnico, invece, si fa il nome di Morgan De Sanctis che affiancherebbe il dirigente ex Torino.

Vedi tutti i commenti (5)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. non possono esporla perché Totti altrimenti li denuncia … sarebbe ridicolo se continuassero a far soldi con Totti

  2. perché scusa. che discorso è. Totti è stato un calciatore della Roma. Anche una maglia della Juve con scritto Del Piero è venduta sul mercato oggi. se uno vuole comperare una maglia della Roma può ancora farlo facendo scrivere 10 e Totti.
    Non è più esponibile negli store già pronta per volere di Totti. Per la serie “voglio solo il bene della Roma”.

    1. Solo lui deve fare il bene della Roma, facendosi sfruttare l’immagine fino a 90 anni! Gli altri quando cominciano a farlo sto bene? Cero che non possono esporre quella di Totti, adesso bisogna esporre quella di BALDINI 10,lui si che in questi 8 anni ha fatto il bene…tant’è che la società si ritrova a rinnovare per la terza volta, tranne lui ovviamente, che vuole bene alla Roma!!!!!

      1. Mi pare che è molto più il bene che Totti ha ricevuto rispetto a quello che ha fatto.
        Ha sempre badato ampiamente ai suoi interessi, senza risparmiare polemiche che hanno avvelenato l’ambiente Roma.
        Speriamo finalmente di non sentirne parlare per un po’ e di poterci concentrare su quello che serve alla Roma per ripartire.
        FORZA ROMA.

      2. Ma che ne sai di quanto vale l’immagine di Totti in termini di sponsor e merchanising! Certo, invece la Roma ha badato agli interessi dei tesserati.
        SI SCRIVE BALDINI SI LEGGE ROMA! Questo il nuovo slogan!