25 Maggio 2022

Feyenoord, Slot punta su Dessers e Kocku per portare in Olanda la Conference

ROMA FEYENOORD AVVERSARIA – Alle ore 21 la Roma affronterà il Feyenoord per la finale di Conference League. Una sfida che può cambiare il volto della stagione giallorossa e regalare una coppa dopo ben 14 anni dall’ultimo trofeo vinto. Queste le caratteristiche della formazione olandese.

Come arriva il Feyenoord alla partita contro la Roma

Il Feyenoord arriva a questa finale dopo un lungo riposo. La squadra olandese, infatti, ha disputato l’ultima partita il 15 maggio perdendo per 1-2 in casa contro il Twente in Eredivise. Nelle ultime tre partite giocate ha vinto solamente in casa della G.A.Eagles per 0-1 pareggiando in casa contro il PSV con il punteggio di 2-2. La finale l’ha invece raggiunta grazie al doppio confronto con il Marsiglia dopo la vittoria in casa ed il pareggio in Francia.

Punti di forza e debolezze

Il punto di forza della squadra olandese è sicuramente il reparto avanzato. Sono infatti tanti i gol segnati dai biancorossi, ben 76 con una media superiore alle due reti per 90′ minuti. Sono ben 23 le partite giocate dalla squadra di Slot con una media di oltre 2,5 segnature a partita. Il reparto difensivo si è ben comportato in campionato con una sola rete subita a partita, 34 in 34 ma in Europa è sembrato spesso perforabile.

Leggi anche:
Roma-Feyenoord: le probabili formazioni

I numeri dei singoli

Il giocatore più pericoloso ovviamente è Cyriel Dessers. L’attaccante nigeriano è il capocannoniere della Conference League con 10 gol, uno in più di Tammy Abraham che lo segue a quota 9. Giocatore molto pericoloso è anche il turco Orkun Kokcu che ha messo a segno 13 gol in 34 presenze e regalato anche 3 assist per i compagni. Il centrocampista ha come procuratore per l’Italia Francesco Totti che ne parla molto molto bene.

Le scelte di Slot per la sfida contro la Roma

Sarà il 4-2-3-1 il modulo scelto da Arne Slot. Il tecnico dei neroverdi si affiderà di nuovo a Dessers come punta offensiva sfruttando la sua incredibile media realizzativa in Conference League. Per quel che riguarda la difesa spazio a Trauner (votato miglior calciatore della Eredivise) e Senesi che è un obiettivo della Roma per la prossima stagione.

La probabile formazione

FEYENOORD (4-2-3-1): 21 Marciano, 3 Geertruida, 18 Trauner, 4 Senesi, 5 Malacia; 10 Kökçü, 17 Aursnes; 14 Nelson, 26 Til, 7 Sinisterra; 33 Dessers. 
A disp.: 16 Cojocaro, 9 Jahanbakhsh A, 11 Linssen B., 32 Hall D., 6 Hendrix J., 2 Pedersen M., 23 Wålemark P., 13 Sandler P., 25 Hendriks R., 30 Jansen T.
All.: Arne Slot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.