Ferro (procuratore Zalewski): “Nicola non ha mai avuto la volontà di andare via. De Rossi lo ha riportato nel suo ruolo”

Giacomo Emanuele Di Giulio
09/02/2024 - 19:46

Le parole del procuratore dell'italo-polacco dopo l'arrivo di Daniele De Rossi sulla panchina della Roma

Getty Images
Ferro (procuratore Zalewski): “Nicola non ha mai avuto la volontà di andare via. De Rossi lo ha riportato nel suo ruolo”

ZALEWSKI ROMA FERRO – Uno dei calciatori nominati nell’ultima conferenza stampa da Daniele De Rossi è Nicola Zalewski. Il classe 2002 è stato spostato di ruolo dal nuovo tecnico rispetto a quanto si vedeva con José Mourinho. L’italo-polacco ora gioca da esterno d’attacco a sinistra nel 4-3-3 giallorosso tornando nella posizione con la quale si è fatto conoscere nelle giovanili. Di lui ha parlato il suo manager, Giovanni Cerro, al portale numero-diez.com. Questo uno stralcio delle sue parole.

Le parole del procuratore di Zalewski

Zalewski è un tuo assistito, e penso che rientri nella casistica opposta a quella di cui ci hai appena parlato. Conosciamo il forte legame che lo univa al padre, e immagino sia stato esemplare nella gestione del figlio durante questo percorso.
“Una persona fantastica. È stato un piacere averlo vicino, sempre costruttivo e sempre bravo nel trasmettere a Nicola i messaggi giusti. Uno degli esempi migliori di come dovrebbe funzionare il rapporto tra una famiglia e l’agente che cura gli interessi del figlio, specie quando il giocatore è ancora giovane“.

Erano reali invece le voci che volevano Nicola lontano da Roma durante questa sessione di mercato, sulla base di un prestito?
“Lui non ha mai avuto la volontà di andar via a gennaio, anzi, la sua volontà è sempre stata quella di fare bene con la Roma, che poi è la squadra per cui tifa. Daniele De Rossi lo ha riportato nel ruolo che era abituato a fare sin da ragazzino e ci si aspetta da lui un salto di qualità. Messo in campo più vicino alla porta è un qualcosa da cui può trarre solo giovamento. Lui è fresco, rapido, frizzante, per cui meno compiti difensivi ha, più può spendersi nell’esprimere qualità“.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*