Primo allenamento per la Roma dopo la sconfitta di Siena. Buone notizie per Luciano Spalletti.  Il brasiliano Juan ha lavorato a parte. Il difensore sembra ormai prossimo al rientro. Oggi ha provato anche esercizi con il pallone, ma è da escludere un suo impiego nella gara contro la Reggina. Ferrari ha eseguito una risonanza magnetica a Villa Stuart, per il riacutizzarsi di una vecchia tendite al ginocchio sinistro, dopo la partita con il Siena. Il capitano Francesco Totti, ha svolto anche oggi lavoro differenziato con il preparatore atletico Bertelli. Oltre ai nazionali Cassetti, Aquilani, De Rossi, Perrotta, Mexes  e Antunes. Curci è ancora alle prese con l’infotunio al retto femorale e ha preferito continuare la riabilitazione all’interno del centro tecnico. Il gruppo a disposizione del tecnico di Certaldo è sceso in campo alle 10.50 ed ha effettuato un torello a due tocchi come riscaldamento. Poi, la parte atletica (skip e ostacoli bassi). A seguire lavoro tecnico-tattico. La seduta odierna è terminata alle 12.10, senza la classica partitella in famiglia. Per domani è stata fissata una doppia seduta di allenamento, ma non è esclusa un’amichevole, intorno alla capitale, contro una formazione di dilettanti.
 
[fine]
 
PROSSIMA GARA: Roma-Reggina (sabato, ore 20.30)INDISPONIBILI: Curci DIFFIDATI: Vucinic e PizarroSQUALIFICATI: /IN DUBBIO: Juan
PROBABILE FORMAZIONE: Doni; Panucci, Mexes, Ferrari, Tonetto; De Rossi, Pizarro; Taddei, Perrotta, Mancini; Totti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here