21 Settembre 2023

Fermo immagine, Sheriff-Roma: Lukaku, la palla è in banca

Continua l’appuntamento con la rubrica di Paolo Marcacci al termine delle partite della Roma. Ogni post-gara un commento su quanto mostrato dagli uomini di Josè Mourinho.

Getty Images

SHERIFF ROMA MARCACCI – Continua l’appuntamento con la rubrica di Paolo Marcacci al termine delle partite della Roma. Ogni post-gara un commento su quanto mostrato dagli uomini di Josè Mourinho.

Lukaku, la palla è in banca

Esistono le categorie, in ogni ambito della vita; nel calcio, prescindono anche dalla definitiva messa a punto dello stato di forma. È chiaro che stiamo parlando di Romelu Lukaku, ancora non approdato alla sua definitiva messa a punto. In un pomeriggio non memorabile come è stato quello di questo esordio di Europa League, un punto fermo dalla trequarti in su la Roma lo ha avuto: intanto perché affidargli la palla equivale a chiuderla in un armadio, letteralmente; poi perché predilige la sponda purchessia, quando non riesce a mettersi in proprio: chiunque lo cerchi, quando è spalle alla porta, lo trova. Poi c’è un altro aspetto, sul quale vale la pena di aprire un piccolo focus: guardate la gestualità con la quale guida i compagni quando portano palla dalla metà campo in su; questo vuol dire fungere anche da regista offensivo più o meno occulto. Infine c’è il gol, che mette i tre punti in valigia e li scarica nella Capitale dopo la prima giornata di  Europa League. Guardate come resiste in mezzo a tre difensori, come mantiene l’equilibrio con il baricentro, come si porta la palla sul sinistro. E quel gol trasforma un pomeriggio di critiche meritate in un primo passo verso la testa del Girone G. 

Paolo Marcacci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *