Fermo immagine, Roma-Udinese: San Paulo dietro le mura

Redazione RN
26/11/2023 - 20:34

Continua l’appuntamento con la rubrica di Paolo Marcacci al termine delle partite della Roma. Ogni post-gara un commento su quanto mostrato dagli uomini di Josè Mourinho.

Getty Images
Fermo immagine, Roma-Udinese: San Paulo dietro le mura

ROMA UDINESE MARCACCI – Continua l’appuntamento con la rubrica di Paolo Marcacci al termine delle partite della Roma. Ogni post-gara un commento su quanto mostrato dagli uomini di Josè Mourinho.

San Paulo dietro le mura

Aveva perso lui quel pallone divenuto poi sanguinoso, a metà campo, perché da lì era nato il pareggio friulano di Thauvin, con il disastro difensivo del quale poi Spinazzola è stato il primo responsabile. Forse aveva anche un pochino abbassato i giri del motore nel finale; eppure, questo tipo di giocatori si lasciano dentro fino a che si può, perché l’istante se lo prendono, anzi lo ghermiscono, quando il tempo delle occasioni sembra già trascorso. Vale sempre la pena di aspettarlo, in partita, uno come Dybala, perché soprattutto in una gara arcigna come nel secondo tempo era diventata questa contro una metamorfica Udinese, lui è tra i pochi che individuano un corridoio laddove quasi tutti gli altri vedono un filare di parastinchi. La partita la vince il suo gol, sopra ogni altro episodio, poi El Shaarawy rende il risultato un distillato di autostima.

Paolo Marcacci

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...