22 Novembre 2021

Felix il primo 2003 a segnare in Serie A, altri tre giallorossi i primi per anno di nascita

Foto Tedeschi

SERIE A ROMA FELIX – Grazie alla doppietta di ieri sera al Ferraris di Genoa, Felix Afena-Gyan diventa il primo classe 2003 a segnare nel campionato italiano. Il ghanese non è però l’unico giallorosso ad essere stato il bomber più prematuro della sua annata. Infatti, come riporta Sky Sport, ci sono altri calciatori che da giovanissimi hanno segnato la prima rete con la maglia della Roma, bruciando la concorrenza. Stefano Okaka, nel 2006 ha segnato a Siena la sua prima rete in Serie A a soli 17 anni e un mese, il primo classe 1989 della storia. In questa classifica non ci sono soltanto attaccanti. Il primo classe 1995, infatti, è Alessio Romagnoli. L’attuale difensore del Milan è stato lanciato in A da Zdenek Zeman e a soli 18 anni e 1 mese ha segnato la sua prima rete contro il Genoa. Sempre un giallorosso è stato il primo classe ’97 ad insaccare una palla in rete nel massimo campionato. Si tratta di Umar Sadiq. L’attuale punta dell’Almeria sigla contro il Genoa la prima segnatura in campionato lanciato da Rudi Garcia.

Leggi anche:
Contro il Torino mediana da inventare: Cristante out e Veretout squalificato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Mario ha detto:

    E questo ci fa capire che non bisogna esaltarlo!