Foto Tedeschi

MERCATO ROMA FAZIO – Prosegue senza sosta il lavoro del gm Tiago Pinto per snellire la rosa giallorossa. Uno dei calciatori in esubero è Federico Fazio che non rientra nei piani tecnici di Josè Mourinho.

L’argentino ha rifiutato l’offerta del Genoa

Piccolo caso per la Roma che sta cercando di cedere i giocatori che non sono funzionali al progetto del nuovo tecnico Mourinho. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il difensore argentino, Federico Fazio, ha dato mandato ai suoi avvocati per chiedere il reintegro in rosa. L’ex Siviglia, ha rifiutato l’offerta del Genoa che lo avrebbe voluto nello schieramento di Ballardini e ora vuole giocarsi le sue carte in giallorosso. Il suo contratto è in scadenza nel 2022 e al momento si sta allenando insieme agli altri calciatori nella lista B. Nei prossimi giorni sono attesi sviluppi sulla vicenda.

Leggi anche:
Lontanissima la cessione di Fazio

17 Commenti

  1. ma chi te lo fa fare, ci fai una pessima figura, hai la tua età e se questo non è l’ultimo anno poco ci manca, se stai così male a Roma, puoi rescindere gratis e trovare una squadra per chiudere in bellezza la carriera e fine…. anche ammesso che vinci la causa, ti reintegrano e poi? Ti mettono in lista e ti fai tutte le trasferte in tribuna, così non puoi nemmeno goderti i milioni di euro guadagnati…. avessi 25 anni e una carriera davanti pure pure…. bah, sarà una questione di principio.

  2. Alla Roma hai fatto il tuo tempo e non rientri più nei piani tecnici .
    Hai rifiutato di tutto e di più ,la Roma ti garantiva la differenza dello stipendio.
    Mi chiedo ….che cosa vai trovando ?

  3. Questo perde la causa, ma provoca un danno d’immagine per la Roma. A meno che sta espressamente scritto nel suo contratto che ha diritto a essere convocato e allenato nella rosa, lui non ha nessun appiglio per citare il club in corte. La società adempie le sue obbligazioni, pagandogli lo stipendio, facendolo allenare a Trigoria dandogli accesso alle sue strutture, palestre, infermeria etc.. mettendogli a disposizione risorse umane come fisioterapisti, preparatori atletici, che vuole di più? Se per ipotesi, vince la causa del reintegro, ne farà allora un’altra che obbliga il club a farlo giocare sempre e comunque anche contro i desideri dell’allenatore? Ma stiamo scherzando? Questo caso è ulteriore conferma che i calciatori e loro procuratori (insieme una parte dei dirigenti) stanno rovinando il calcio, la situazione sta diventando insostenibile sopratutto dal punto di vista economico. E chiunque che difende il calciatore contro gli interessi del nostro club, della nostra maglia si merita di essere criticato aspramente da tutti noi altri.

    • Quando la Juventus ha fatto la stessa cosa per Iaquinta ( fuori rosa per aver rifiutato ogni destinazione, con la Juventus che garantiva la differenza dello stipendio etc.etc.etc ) tutti hanno parlato di atto di forza della Juve , non vedo perché la Roma deve avere un danno di immagine.
      La Roma sta garantendo ai calciatori in lista B tutto ciò che è scritto nello statuto del calcio.

    • Secondo me, il danno di immagine, lo sta facendo solo a se stesso…
      A giugno 2022 sarà svincolato, quale società sarà disposta, allora, a metterlo sotto contratto?
      Ex-giocatore.

  4. Decide mourinho chi è in rosa e chi no, non il giocatore.
    Se fa causa non deve più entrare neanche a Trigoria. Pugno duro, la “pacchia” è finita….

  5. Potevi andare al genoa e saresti rimasto in serie a in un’ottima città, invece preferisci rimanere qui a fare zizzania e fare i tuoi comodi.
    È segno evidente che non hai più voglia di rimetterti in gioco e che non hai nessuna voglia di prenderti responsabilità, qui ormai hai fatto il tuo tempo dovresti capirlo e accettarlo.
    Se lo reintegrano comincerà anche a spaccare lo spogliatoio e seguiranno a ruota nzonzi, pastore e company, non deve assolutamente succedere.
    Almeno per fortuna la vacanza finirà l’anno prossimo.

  6. Si causa assurda, a meno che ci sono clausole nel contratto in cui il club si impegna in nel garantirgli un minimo di presenze stagionali, noi non lo sappiamo e tutto può essere, anzi facile che sia così, i contratti prevedono voci come presenze, bonus, obbiettivi ecc…

  7. Pensavo fosse più serio, ha guadagnato soldi soldi e soldi, la società lo ha messo in condizioni di trovarsi una squadra, gli garantiva anche la differenza economica, non capisco cosa vuole, andare in tribuna tutte le domeniche, la società vince a mani basse questa causa, a mani basse. E lui fa una pessima figura, anzi già l’ha fatta, pessimo uomo , mediocre giocatore quando era in forma, ora penso che al massimo possa aspirare ad una squadra che non sia la Roma

  8. Credo che la dignità per uno come lui che ha guadagnato tanti milioni sia più importante di qualche milione in più sul conto.

  9. Che faccia come il C..o Dovremmo essere noi Tifosi a farti Causa per tutti quei goal che ci hai fatto prendere su retropassaggi sbagliati

  10. Puo anche vincere la causa, ma la sentenza gli darà solo il reintegro in rosa, non gli garantisce ne il posto da titolare, ne il posto in panchina. Caro Fazio te la potevi risparmiare e andare a giocare l’ultimo anno al Genoa sicuramente avresti fatto piu bella figura!

  11. non penserei tanto a lui quanto ai signori procuratori ,vi siete mai domandati quanto prendono e quanto di conseguena spingano per avere di piu`, sarebbe andato al Genoa se la Roma gli avesse pagato l’intero anno e piu` poi avrebbe presolo stipendio dal Genoa . questi giocatori sono spesso nelle mani di questa gente che vive alle loro spalle.Fazio in tutti questi anni non aveva mai creato un problema oggi ,sara` poi farina del suo sacco?

Comments are closed.