Europei di Atletica Roma 2024, Lorenzo Patta: “Sarà una grande emozione. Aspetto all’Olimpico i giocatori della Roma”

Giacomo Emanuele Di Giulio
27/03/2024 - 21:48

Le parole del campione olimpico e tifoso giallorosso in vista degli Europei di Atletica allo Stadio Olimpico

Grana/FIDAL
Europei di Atletica Roma 2024, Lorenzo Patta: “Sarà una grande emozione. Aspetto all’Olimpico i giocatori della Roma”

EUROPEI ATLETICA PATTA – Non riesce ancora a immaginarsi l’atmosfera dei Campionati Europei di Atletica 2024, in programma a Roma dal 7 al 12 giugno al Foro Italico, ma è certo che sarà “una grandissima emozione gareggiare in casa”. Lorenzo Patta, nato ad Oristano nel 2000, campione olimpico con la staffetta 4×100 alle Olimpiadi di Tokyo nel 2021 e primo frazionista della staffetta d’oro con Marcell Jacobs, Fausto Desalu e Filippo Tortu (37.50 record italiano), l’anno scorso ha ottenuto l’argento mondiale a Budapest con Jacobs, Tortu e Rigali.

Le parole di Leonardo Patta

l prossimo obiettivo è vincere a Roma
“Cercherò di dare il massimo agli Europei e di ottenere un grande risultato”.

Patta ha scoperto le piste soltanto nella primavera del 2016, attraverso le gare degli Studenteschi, fino a quel momento era un calciatore del club sardo La Palma Monte Urpinu, nel ruolo di attaccante esterno.

La sua squadra del cuore e il suo augurio di vedere qualche giocatore a fare il tifo per gli azzurri
“Mi piacerebbe che qualche giocatore possa seguirci ed appassionarsi alle gare”.

La specializzazione nella staffetta
“Come è successo? Non c’è un motivo preciso, mi piace la staffetta e lavorare, mi metto a disposizione e imparo dai più grandi. Ci sto riuscendo abbastanza bene”.

Determinazione ed entusiasmo da vendere, senza temere la concorrenza
“Dieci velocisti per quattro posti? Non temo la competizione, anzi aiuta a vivere meglio e a dare il massimo in allenamento, anche nei raduni”.

Dopo gli Europei al Foro Italico, nel calendario di Patta ci sono le Olimpiadi
“Anche l’oro di Tokyo era complicato, lo stesso sarà a Parigi. Da campioni in carica faremo il massimo per ripeterci”.

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Che dire ? Lorenzo, ben venuto nella grande Famiglia giallorossa .. avere tra noi un campione di velocità nato ad Oristano e cresciuto Romanista è un orgoglio per tutti !! di sicuro verremo all’Olimpico a fare il tifo per te , intanto in bocca al lupo..

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...