11 Giugno 2020

Europa League, quattro città tedesche pronte a ospitarla

Foto Getty

romanews-roma-siviglia-stadio-ramon-sanchez-pizjuan-europa-league

ROMA EUROPA LEAGUE – Il 17 giugno l’UEFA deciderà come portare a termine le competizioni europee per club. Un’indiscrezione, però, potrebbe anticipare quello che poi si deciderà durante la riunione del comitato esecutivo.

La proposta dalla Germania

A campionati finiti, sembra sempre più concreta la possibilità che la finale di Champions League venga disputata a Lisbona, in Portogallo. Come scrive La Gazzetta dello Sport, per la finale di Europa League si sta invece pensando alla Germania. L’ultima partita dell’ex Coppa UEFA si sarebbe dovuta disputare a Danzica, in Polonia, ma la federazione tedesca si è resa disponibile per l’organizzazione del torneo. L’UEFA è favorevole dopo aver visto i protocolli di sicurezza adottati in Bundesliga e permetterebbe alla Germania di organizzare, come per la Champions League, un torneo a porte chiuse che parte dagli ottavi di finale ancora non disputati. Roma e Inter, ancora in corsa, giocherebbero nelle possibili sedi che sono: Colonia, Düsseldorf, Duisburg e Gelsenkirchen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.