ITALIA INGHILTERRA EURO 2020 – Ultimo atto di Euro2020. Gli Azzurri inseguono il sogno Wembley, dove si sta giocando la finale della competizione, che vede l’Italia affrontare l’Inghilterra di Southgate. Le due squadre sono reduci rispettivamente dal trionfo contro Spagna e Danimarca. Per questa gara fondamentale il ct Mancini si è affidato 4-3-3, confermando l’11 di fedelissimi. In porta Donnarumma, difesa con Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini ed Emerson Palmieri (che ha preso il posto di Spinazzola). A centrocampo conferma per Barella, Jorginho e Verratti, mentre il reparto avanzato vedrà probabilmente Chiesa, Immobile e Insigne.

Leggi anche:
Spinazzola: “Con l’Inghilterra sarà una partita dura, sentire i fischi dà forza”

Italia-Inghilterra, le formazioni ufficiali

Italia (4-3-3) : Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri (117′ Florenzi); Barella (54′ Cristante), Jorginho, Verratti (96′ Locatelli); Chiesa (85′ Bernardeschi), Immobile (54′ Berardi), Insigne (90′ Belotti).
A disp: Meret, Sirigu, Florenzi, Toloi, Acerbi, Bastoni, Locatelli, Cristante, Pessina, Bernardeschi, Belotti, Berardi. 
Ct: Roberto Mancini.

Inghilterra (3-4-2-1): Pickford; Walker (119′ Sancho), Stones, Maguire; Trippier (70′ Saka), Phillips, Rice (74′ Henderson) (119′ Rushford), Shaw; Mount (99′ Grealish), Sterling; Kane
A disp.: Ramsdale, Mings, White, James, Grealish, Henderson, Foden, Bellingham, Sancho, Rashford, Calvert-Lewin. 
Ct: Gareth Southgate.

La cronaca del match

CALCI DI RIGORE

❌ Saka sbaglia! L’Italia è Campione d’Europa!

❌ Jorginho si fa ipnotizzare da Pickford! Si torna in parità!

❌ Sancho si fa ipnotizzare da Donnarumma!

⚽ Bernardeschi tira centrale e porta avanti l’Italia!

❌ Rushford prende il palo e sbaglia! Si torna in parità!

⚽ Bonucci c’è! L’Italia va sul 2-2!

⚽ Maguire spiazza Donnarumma! Inghilterra avanti!

❌ Belotti si fa ipnotizzare da Pickford!

⚽ Kane trafigge Donnarumma! Parità dopo il primo giro!

⚽ Berardi segna il primo rigore! Azzurri in vantaggio!

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

120+3′ – Non sono bastati 120 minuti per decidere la vincente di Euro 2020. Si va ai calci di rigore.

120+2′ – Lungo il cross di Berardi che cercava la testa di Belotti.

120′ – Sono tre i minuti di recupero.

119′ – Doppio cambio per Southgate: dentro Sancho e Rushford, fuori Henderson e Walker.

117′ – Ultimo cambio per l’Italia di Mancini: fuori Emerson dentro Alessandro Florenzi.

116′ – Proteste di Bernardeschi per un tocco di mano di Stones: il braccio è stato valutato attaccato al corpo da Kuipers.

113′ – Ancora un ammonito nelle file dell’Italia. L’arbitro Kuipers ha estratto un cartellino giallo nei confronti di Jorginho per un fallo ai danni di Grealish.

107′ – Punizione di Bernardeschi dai 25 metri bloccata in due tempi da Pickford che è sembrato in affanno.

105′ – L’Italia dà il via agli ultimi 15 minuti della finale di Euro 2020.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

105+2 – Finisce il primo tempo supplementare.

105′ – Un minuto di recupero per concludere il primo tempo supplementare.

103′ – Grande occasione per l’Italia con Emerson che ha messo la palla al centro dell’area di rigore con Pickford che ha anticipato Bernardeschi di un soffio.

99′ – Sostituzione per l’Inghilterra: dentro Grealish fuori Mount

97′ – Grande conclusione di Phillips che è terminata larga di un metro alla destra di Donnarumma.

96′ – Altro cambio per Mancini: fuori Verratti dentro Locatelli.

96′ – Grande salvataggio di Chiellini su Sterling.

91′ – Si riparte con un cambio in casa Italia. Fuori Insigne dentro Belotti.

SECONDO TEMPO

90+6′ – Duplice fischio per Kuipers. Si va ai tempi supplementari.

90+5′ – Cartellino giallo per Chiellini che ha trattenuto Saka che lo aveva superato in velocità sulla fascia laterale.

90′ – Sei i minuti di recupero per il secondo tempo.

87′ – Gioco fermo per un’invasione di campo. Le squadre ne approfittano per riprendere fiato prima degli ultimi minuti della ripresa.

85′ – Cambio per l’Italia. Fuori Federico Chiesa per infortunio, dentro Bernardeschi.

85′ – Ci prova Shaw da 20 metri ma la conclusione dell’esterno termina alta.

84′ – Terzo ammonito per l’Italia, si tratta di Insigne che con un intervento ha colpito duramente Phillips.

75′ – Ancora Italia pericolosa, questa volta con Cristante che però si allunga troppo il pallone e non è riuscito a tirare in porta.

74′ Secondo cambio per l’Inghilterra. Fuori Rice dentro Henderson.

73′ – Grandissima occasione per Berardi che non ha saputo sfruttare un lancio da 60 metri di Bonucci. Il tiro del numero 11 è terminato alto.

70′ – Cambio per l’Inghilterra: fuori Trippier dentro Saka. La squadra di Southgate torna alla difesa a 4.

66′ – GOOOOOOL ITALIA! Pareggio degli azzurri con Leonardo Bonucci che con un tap in trafigge Pickford e trova la rete dell’ 1-1.

63′ – Inghilterra pericolosa con Stones di testa, ottima la parata di Donnarumma che mette la palla in angolo.

61′ – Grande azione di Chiesa che ha superato due difensori prima di battere a rete, bravo Pickford nella deviazione con la mano sinistra.

56′ – Occasione per l’Inghilterra con Maguire che di testa ha colpito la palla mettendola alta sulla porta di Donnarumma.

55′ – Cartellino giallo per Leonardo Bonucci. Fallo da dietro del numero 19 ai danni di Sterling.

54′ – Doppio cambio per l’Italia di Mancini. Dentro Cristante e Berardi, fuori Barella e Immobile

51′ – Alta di poco la punizione tirata da Insigne che ha cercato l’incrocio dei pali alla sinistra di Pickford che sembrava sulla traiettoria.

50′ – Punizione dal limite per fallo di Sterling ai danni di Lorenzo Insigne. Grande occasione per gli azzurri.

47′ – Primo giallo del match. L’arbitro Kuipers ammonisce Barella per un fallo da dietro ai danni di Harry Kane.

46′ – L’Inghilterra da il via alla ripresa

PRIMO TEMPO

45+4′ – Finisce la prima frazione con l’Inghilterra in vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Shaw dopo 3 minuti.

45+4′ – Ci ha provato Bonucci con un tiro da lontano, ma la conclusione è lontana dalla porta dell’Inghilterra.

45+1′ – Ancora Italia pericolosa prima con la girata di Immobile stoppata dalla difesa inglese e poi con il tiro di Verratti bloccato a terra da Pickford.

45′ – Sono quattro i minuti di recupero decretati dall’arbitro olandese Kuipers per concludere il primo tempo.

35′ – Grandissima azione di Chiesa che di forza va via a due giocatori inglese ma la conclusione dell’esterno azzurro termina di centimetri alla sinistra di Pickford.

33′ – Azione manovrata dell’Italia che ci prova sulla sinistra ma il passaggio di Insigne per Palmieri è troppo lunga e la palla è terminata sul fondo.

28′ – Ci prova ancora Insigne dai 25 metri ma il suo tiro è lento e lontano dalla porta di Pickford.

25′ – Buona opportunità per l’Italia ma Insigne sbaglia l’ultimo passaggio per Immobile rendendo vano l’attacco azzurro.

21′ – Problemi per Jorginho che rimane a terra toccandosi il ginocchio destro.

10′ – Ci prova l’Italia ma il lancio di Insigne è leggermente lungo e il portiere inglese ha potuto bloccare il pallone anticipando Immobile.

7′ – Punizione sopra la traversa tirata da Lorenzo Insigne dai 20 metri che ha provato a sorprendere Pickford.

3′ – GOL dell’Inghilterra con Luke Shaw. Azione in contropiede della formazione di Southgate che ha trovato la Nazionale Italiana aperta con il terzino dello United che da due passi ha battuto Donnarumma.

2′ – Primo calcio d’angolo per l’Italia su errore di Maguire.

1′- Inizia il match.

7 Commenti

  1. sarebbe perfetta con Belotti al posto di immobile, che al massimo può fare o la riserva di questa nazionale, oppure il gallo nella sua squadra di club.

  2. buona Italia, buona Inghilterra, non mi piacciono l’ arbitro olandese ed Immobile .. il gol inglese una doccia gelata .. ma l’ Italia gioca e puo’ recuperare .. Vedrei Belotti meglio di Immobile .. per il resto, al momento, non cambierei niente .. a parte il risultato ..

  3. Football is a simple game. Twenty-two men chase a ball for 90 minutes and at the end, the Ger…Italy always win.

  4. pareggio meritatissimo e anche la vittoria .. campioni di europa e con grande merito, alla faccia di chi raccontava che avevamo incontrato avversari deboli .. Italia 19 tiri in porta e Inghilterra 6 .. possesso palla nostro .. nostro anche il gioco migliore .. grande Italia, grande Mancini ..

  5. Che Goduria e’ anche una parziale rivincita per quella maledettissima coppa dei campioni persa in casa ai rigori contro il liverpool (non c’entrerà nulla ma so’ sempre inglesi) football is coming home miei cari inglesi Bye Bye e la Brexit e’ ultimata e andate a dormire che domani dovete svegliarvi presto per andare a Lavorare non sarà festa come speravate

  6. Lineker aveva detto “Solita Italia contro la Spagna, appena segnato tutti a catenaccio” perchè la tua Inghilterra cos’ha fatto? Una catenara spaventosa, voi non dovete neanche coming home perchè ci siete già, ciao ciao e saluti a James Bond

Comments are closed.