17 Aprile 2021

Dzeko, futuro lontano da Roma: si punta alla rescissione consensuale a fine stagione

Foto Tedeschi

romanews-roma-edin-dzeko-deluso-romanapoli

ROMA DZEKO FUTURO – Il futuro di Edin Dzeko sembra essere lontano da Roma. Il bosniaco stava per lasciare la capitale già in estate, ma poi il mercato ha deciso per lui ed è rimasto. Il duro scontro con Fonseca però ha ulteriormente complicato la sua stagione.

Leggi anche:
Roma, Dzeko vede il Manchester e diventa diavolo

Dzeko, il futuro è lontano da Roma: ecco il piano del club

Questa non è stata sicuramente una stagione semplice per Dzeko, che però ha dimostrato di poter essere ancora decisivo per la Roma. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il bosniaco si è comportato in modo impeccabile dopo la frattura con Fonseca e la dirigenza se ne è accorta. L’obiettivo del club però resta una separazione consensuale al termine della stagione. L’Europa League contribuisce senza dubbio ad attirare nuove pretendenti per l’attaccante, già finito nel mirino di Juventus e Inter qualche mese fa. Il suo stipendio da circa 7.5 milioni netti pesa troppo sulle casse giallorosse. Per questo la Roma spera in una rescissione consensuale del contratto valido fino al 2022. Con ogni probabilità, la questione verrà affrontata la prossima settimana, in occasione del meeting in agenda con il suo procuratore Lucci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 commenti

  1. netzer ha detto:

    si, rescissione…7mln netti a stagione, state a caxxo dritto che ve la concede (e fa bene)

  2. Cris ha detto:

    Come per Florenzi aspettiamo di vedere cosa decide il nuovo allenatore.
    Magari si potrebbe proporre a Dzeko di spalmare il contratto su due anni e tenere il Bosniaco come vice Belotti

  3. DreXya ha detto:

    Non credo proprio si punti alla rescissione.
    Rescindere il contratto di un giocatore che ti ha risolto più di una partita?
    Un giocatore che è considerato, dalla squadra, un leader?
    Secondo me, si potrebbe puntare ad un adeguamento del contratto, seppure immagino Dzeko non accetti di abbassarsi l’ingaggio; in alternativa una cessione, anche a poco.
    La rescissione, non ci credo, ma tutto può essere.
    Unica possibilità è che proprio lui voglia rescindere.

  4. Fede ha detto:

    Grande Capitano ..spero resti con noi ancora una volta che quel vigliacco porteghese verrá licenziato!

  5. Claudio Amore ha detto:

    Pure a me.stanotte Dan mi ha telefonato per dirmi che vogliono un jet privato giallorosso..

  6. Mario Raio ha detto:

    oh dzeko35 anni in campionato ha gli stessi gol di maioral.. il minutaggio poi