19 Luglio 2022

Dybala è un’azienda: il valore della sua immagine è di 30 milioni di euro

Qualità tecnica ma non solo: il valore del calciatore è enorme

Paulo Dybala è probabilmente uno dei maggiori colpi del calciomercato estivo. Tiago Pinto, insieme ai Friedkin e alle chiamate di Mourinho, è riuscito a convincere la Joya a sposare la Roma e da ieri l’argentino ha raggiunto la squadra in Portogallo. Qualità tecnica, ma non solo: il valore del calciatore è enorme.

L’immagine vale 30 milioni

Come analizza La Gazzetta dello Sport, non solo campo: Paulo Dybala è una vera e propria azienda che va dai social agli sponsor. Un indotto che vale circa 30 milioni di euro. E’ il terzo giocatore con più followers su Instagram della Serie A e la gestione dei diritti d’immagine è stata lasciata interamente nelle mani del giocatore. Una cifra tra 20 e 30 milioni tra Adidas, sponsor vari, media e social. Carlos Novel si occupa esclusivamente delle sponsorizzazioni e del lato marketing. 

Passando ai numeri, se l’arrivo di Mourinho ha già fatto salire i giallorossi sui social, con l’argentino le cifre sono destinate a moltiplicarsi: Dybala ha un bacino d’utenza di 65 milioni di followers. Un target enorme, che va dai ragazzini tra i 15 e i 18 anni fino alla fascia 18-25 e a quella ancora più alta tra i 25 e i 45 anni. A livello mediatico è una potenza che ha ancora margini di crescita e anche per questo motivo la Roma, che punta ad allargare il suo bacino d’utenza e d’azione nel mondo, lo ha scelto. Dybala può diventare un elemento di espansione del brand giallorosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.