18 Luglio 2022

Dybala, tutte le reazioni | Viola: “Adesso si può pensare in grande”, Sabatini: “Fa cose che gli altri non fanno, come Totti”

Abbiamo raccolto tutte le reazioni e i commenti a quello che si profila essere il colpo di mercato dell'estate in Serie A.

Battuta la concorrenza del Napoli, la Roma di José Mourinho ha convinto Paulo Dybala ad accettare di vestire la maglia giallorossa per i prossimi tre anni. Ecco tutte le reazioni e i commenti a quello che si profila essere il colpo di mercato dell’estate in Serie A.

ETTORE VIOLA

Con l’arrivo di Paulo Dybala la Roma può immaginare la scalata della classifica verso l’alto? “Assolutamente sì. Finalmente dopo tanti anni di sofferenze il popolo romanista torni a pensare in grande”. Lo dice Ettore Viola, figlio dell’indimenticato presidente romanista Dino, all’Adnkronos. “La Roma non è seconda a nessuno, l’importante è fare cose con trasparenza, onestà, flessibilità, anche non necessariamente tutto insieme. Ma purché si torni ai massimi livelli”. “Sono entusiasta di Mourinho -aggiunge Viola- è un acchiappa fuoriclasse. Essere allenati da lui evidentemente tira molto. Se nel
conto mettiamo una proprietà finalmente seria e Mourinho, è facile attirare fuoriclasse. Qui si puntano i giocatori per scalare la classifica, in altri tempi si faceva trading senza senso, meglio di così si fa fatica a pensarlo. Dybala è un giocatore di grande classe, giovane e voglioso di rimettersi in evidenza. I sei milioni o quel che è ci stanno tutti…”.

ROSELLA SENSI

FABIO CAPELLO

“Non facciamo paragoni con Batistuta. Lui gioca in una posizione e Dybala in un’altra. Diciamo che è stato un ottimo acquisto della Roma sperando che riesca a giocare più partite possibili. Un bel colpo, un giocatore che se sta bene fa la differenza, complimenti alla Roma”. Così a LaPresse, Fabio Capello, ex allenatore della Roma, dopo il sì alla Roma di Dybala, altro attaccante argentino che fa sognare la tifoseria giallorossa dopo Gabriel Batistuta con cui il tecnico conquistò lo scudetto, il terzo della storia della Roma. Quanto alla futuro fronte d’attacco giallorosso ha aggiunto: “C’è Abraham ma anche Zaniolo. Verrà ceduto? Se un club vuole cederlo è un conto ma bisogna anche vedere chi lo compra”.

NOEMI

Non sta nella pelle la cantante Noemi, nota tifosa giallorossa, che esprime sui social il suo entusiamo per l’acquisto di Dybala.

WALTER SABATINI

“Dybala è un colpo magistrale, un’operazione importantissima. Vedo la determinazione di Mourinho di voler costruire qualcosa di importante e Paulo è l’ultimo vero numero 10 che abbiamo in Italia”. Walter Sabatini, ospite de “La Politica nel Pallone” su Gr Parlamento, esalta l’arrivo dell’attaccante argentino in giallorosso. “Infiammerà l’Olimpico, è un giocatore che vince le partite, che trovi nei momenti topici: è un colpo esaltante – prosegue – I tifosi della Roma hanno bisogno di confrontarsi con un giocatore che con una soluzione improvvisa cambia il corso delle partite ed è quello che farà Dybala per la Roma. La vittoria della Conference League ha dato un’autostima fortissima alla Roma e se poi arriva un campione come Dybala l’effetto è devastante in senso positivo. Sarà il vero crack della prossima stagione”.

Con l’arrivo di Paulo Dybala in giallorosso “le chances della Roma di inserirsi per il titolo sono
alte”, aggiunge l’ex dirigente di Salernitana e Bologna. La caratteristica dominante della Joya? “E’ fulmineo nello spazio tempo, fa cose in mezzo metro cose che altri fanno in 10: cose che altri non fanno, anzi le faceva Totti. Sono felice per i tifosi della Roma, li amo e so che hanno bisogno di qualcosa che li porti su un altro pianeta, come meritano”.

LAPO ELKANN

“Felice per Paulo, José e i tifosi. In bocca al lupo”. Questo il messaggio postato su Twitter da Lapo Elkann, tifoso della Juve ma grande estimatore di Dybala e di Mourinho, con un chiaro riferimento alla “lupa giallorossa”.

ARIEDO BRAIDA

“Nel 2015, quando era ancora al Palermo, provai a portarlo al Barcellona. Un giocatore di questo livello ha la magia nel piede, è il classico numero 10 che è quasi in via d’estinzione. È un giocatore che è la gioia del calcio, a me piacciono i campioni e lui lo è, bene ha fatto la Roma a prenderlo”. Così Ariedo Braida, consulente strategico per la Cremonese, commenta l’arrivo di Dybala alla Roma ai microfoni de
“La Politica nel Pallone” su Gr Parlamento.

[in aggiornamento]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. Erik ha detto:

    Va bene tutto ma per cortesia non paragonate Dybala a Totti, uno dei più grandi giocatori della storia del calcio . Non scherziamo…