• Dipendenti licenziati: la procura federale ha ascoltato il legale giallorosso, le prossime azioni della Roma

    Giacomo Emanuele Di Giulio
    23/03/2024 - 7:26

    Continua il lavoro della Procura Federale sul licenziamento dei due dipendenti della Roma

    Dipendenti licenziati: la procura federale ha ascoltato il legale giallorosso, le prossime azioni della Roma

    ROMA DIPENDENTI LICENZIATI – Continua ad andare avanti l’indagine sui due dipendenti licenziati dalla Roma protagonisti di un video a luci rosse. Nella giornata di ieri è stato ascoltato l’avvocato Lorenzo Vitali, capo del team legal giallorosso dalla procura federale.

    La società giallorosa si è affidata ad uno studio legale penale

    Non si ferma l’indagine della Procura Federale sul “Sex Gate” a Trigoria. Dopo aver ascoltato – lunedì scorso – i due ex dipendenti protagonisti del video, ieri mattina è stato Lorenzo Vitali, capo del “team legal” giallorosso, a sedersi davanti al procuratore Giuseppe Chinè. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il tutto è durato circa un’ora. Si sono volute accertare le dinamiche che hanno spinto la Roma a licenziare i due dipendenti. La società nella lettera ha fatto riferimento al video che non avrebbe dovuto in alcun modo essere visionato né utilizzato come giusta causa in un licenziamento. Il club ha ribadito di essere vittima di un attacco mediatico ed ha confermato la correttezza del suo operato. Per scoprire ciò ha deciso di avvalersi di un importante studio penale.

    Scrivi il primo commento

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    *

    Seguici in diretta su Twitch!

  • Leggi anche...