Romanews-zaniolo-koulibaly
Foto Tedeschi

ROMA NAPOLI INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni del giocatore azzurro in occasione di Roma-Napoli, match valido per la 9a giornata di Serie A.

Leggi anche:
Spalletti: “Ho ricordi bellissimi di Roma ma ognuno può fare quello che vuole”

Giovanni Di Lorenzo a DAZN

Quest’anno spingi un po’ meno e lasci più spazio a Mario Rui. e ti chiedo se sei soddisfatto del punto
“In fase di spinta a volte si alza più Rui, a volte io. Oggi era difficile contro una grande squadra. Contenti per la prestazione, c’è un po’ di rammarico perchè sembrava potessimo portarla a casa. E’ un buon pari, non abbiamo preso gol, è una buona cosa.”

C’è una squadra più forte del Napoli in Serie A?
“Lo dirà il campo. Sappiamo di avere tanti giocatori di qualità, affrontiamo le partite nel modo giusto, cercando di fare la partita come ci chiede il mister, anche oggi in un campo difficile e in un ambiente particolare dopo la loro sconfitta.”

Che difficoltà hai avuto questa sera?
“Sapevamo che loro sono bravi sulle ripartenza, era importante prevenire, essere corti, cercare di limitare le loro azioni offensive. Sapevamo che avevano grandi giocatori, giovani con gamba, abbiamo cercato di stopparli.”

Quanto è pesante l’eredità di Maggio?
Eh, un po’ (ride, ndr)

Cosa avete in più quest’anno dell’anno scorso?
“Penso che siamo cresciuti in consapevolezza, Spalletti ci ha dato forza, ci ha fatto credere di più in noi, in campo si vede. Cerchiamo di fare la partita e siamo venuti qua e abbiamo cercato di imporre il nostro gioco e per tratti della partita ci siamo riusciti. In campo abbiamo più fiducia, cerchiamo a volte la giocata più difficile.”