LENGUA: “Pastore potrebbe essere convocato con la Samp”. FOCOLARI: “La Roma è dove merita di essere”

Redazione RN
31/12/2020 - 16:04

LENGUA: “Pastore potrebbe essere convocato con la Samp”. FOCOLARI: “La Roma è dove merita di essere”

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Furio Focolari a Radio Radio Pomeriggio : “Gomez sposterebbe gli equilibri ovunque, anche nella Roma. Se Pedro non gioca non è un problema, è in fase calante ora. Con Pellegrini più avanti e Villar di fianco a Veretout è una mossa migliore. La classifica non mente, la Roma è terza. Con le ‘piccole’ non ha mai deluso, in classifica ha quello che merita. Non è colpa della Roma se le altre hanno fatto peggio. Bisogna dare atto a Fonseca, anche se con le grandi non riesce ad esprimersi. Ma se va avanti di questo passo in Champions ci va.”

Alessandro Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: “Ranieri è uno che le partite le interpreta bene. La Roma è talmente superiore che non voglio pensare a niente che non sia una vittoria. Ma occhio a Ranieri. La Roma mi piace, fino ad ora ha fatto bene con l’assetto di Fonseca. Credo che abbia un problema di capacità di gestione di momenti difficili. La Roma quando gioca bene dilaga e dà spettacolo.”

Luigi Ferrajolo a Radio Radio Pomeriggio: “Ranieri ne capisce di pallone. Ma la Samp mi sembra discontinua. La Roma deve vincere però, non può non vincere. Pedro? Meglio averlo, però con Pellegrini trequartista squadra più equilibrata, con Villar in mediana. La Roma deve fare una partita di un certo livello. Spinazzola è un’assenza più grave. La Roma merita il terzo posto, non ha rubato niente. Ha raggiunto un equilibrio ma deve alzare l’asta. E’ una squadra che quando impone il suo gioco è forte, ma va in crisi quando perde il filo della partita.”

Franco Melli a Radio Radio Pomeriggio: “Con la Samp la Roma perse uno scudetto con Ranieri in panchina. Si era creata quasi una sorta di magia quell’anno. Roma-Samp di domenica? Con Ranieri devi sempre stare in campana. L’ha dimostrato. Secondo me la Roma l’equilibrio l’ha trovato, deve trovarlo più in alto. Deve fare l’ultimo passo per garantirsi una competitività in chiave quarto posto. Anche se ora è terza è provvisoria e alcuni test ci hanno fatto capire che squadre che stanno dietro sono superiori, come Napoli e Atalanta”.

Gianluca Lengua a Radio Radio Pomeriggio: “Calafiori titolare? Non credo, penso che opti per Peres. Forse Fonseca vuole qualcuno che gli garantisce di più in difesa. Stanno aumentando gli infortuni muscolari. 16 quelli da inizio stagione. La buona notizia riguarda Pastore, che ieri è tornato in gruppo. Potrebbe strappare una convocazione con la Samp”

Marione a Centro Suono Sport. “I voti della stagione? Ibanez 6 e mezzo, Spinazzola 8, Diawara 5, Veretout 7 e mezzo, Villar 6 e mezzo, Carles Perez 5, Mayoral 5, Pau Lopez 5. Zaniolo fa un sacco di figli, ma sono cose sue… A Fonseca do un 8, facendo la somma tra quinto e terzo posto”.

Stefano Agresti a Radio Radio Mattino: “A me sembra un’operazione molto difficile. Sappiamo che all’Inter piace a Dzeko, ma averlo a gennaio è difficile. Al momento non ha soldi”.

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “La Roma terza in classifica dà via il suo centravanti? Mi sembra una follia. Se dà via Dzeko adesso sarebbe il più grande suicidio della storia”.

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio Mattino: “Ragazzo pazzesco dal punto di vista calcistico. Non so se ha compreso il fatto che diventerà padre, ho letto dichiarazioni di una superficialità che spaventa. Non è un gossip, è una cosa seria che segnerà la sua vita e la sua carriera. La Roma in piena corsa Champions perde Dzeko? Non sono pazzi”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “E io che pensavo che la notizia di ieri fossero i gol di Balotelli… La Sampdoria alterna momenti buoni a momenti meno buoni. Prende tanti gol, non mi sembra un osso di traverso in questo momento. Fa fatica, contro la Roma non dovrebbe esserci partita. Calafiori può tenere botta finchè non torna Spinazzola, oppure bisogna tornare sul mercato o affidarsi a Bruno Peres. Calafiori ha dimostrato di poterci stare”.

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “Sono costretti a diventare grandi e ad essere responsabili ora a vent’anni. Deve prendersi le responsabilità di accudire il figlio. Ti sei divertito e ora… solo a fine mese siamo tutti professionisti? Non è importante sapere con chi sta un ragazzo di ventun’anni… Tecnicamente la partita più difficile in campionato è quella della Roma. Calafiori? Non me la sento di dire che giocatore è, l’importante è avere il coraggio e l’allenatore deve vedere se ce la può fare”.

Sandro Sabatini a Radio Radio Mattino: “La nuova compagna può fare da zia al figlio… Un minimo di serenità anche nel calcio questa situazione te la può togliere, poi magari può anche trovare uno slancio improvviso. La Sampdoria ha iniziato benino e poi si è un po’ adagiata”.

Vedi tutti i commenti (12)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. ora uno che dichiara “non sono pronto, ma mi assumo le responsabilità” non sa a cosa va incontro. ah…
    chiudo la parentesi gossippara, doverosa, visto che i “commentatori” di questo si occuppano (regalone inatteso per loro la polemica gossippara, ora vediamo quanto va avanti, la mia previsione è che duri fino al giorno prima del raduno della nazionale, poi d’incanto sarà diventato uno che a 22 anni da grande prova di moralità e umanità).
    mercato: la rube ha preso Rovella, peccato. non il terzino destro (stupendi i commenti di molti di voi alla voce che avrebbero preso Reynolds, tono generale: siamo i soliti falliti e loro ci fregano sempre). si torna a parlare di Dzeko qua e la, finalmente, non sapevo come vivere senza sta storia, mi raccomando cerchiamo di alimentare la polemica e ricominciamo a dire che uno dei pochi che in carriera ha segnato più di Totti non fa gol. io continuo a sperare nelle cessioni dei soliti noti, per iniziare, così se i muti volessero investire, potrebbero farlo (ah, devo dire ffp o c’è chi rimane deluso, fatto).
    una squadra migliorabile, di molto e con poco, è terza, ma sembra che abbia la classifica del Toro a sentire molti di voi.
    forza Roma e buon anno nuovo a tutti.

    1. Sbinf condivido tutto quello che hai detto: mi devo preoccupà? A parte gli scherzi, quando è pertinente va più che bene citare il ffp, il problema è stato usarlo come un totem da parte di alcuni. Hai ragione quindi sulle cessioni da fare bene, lì vedremo le nuove capacità ed abilità della proprietà. Buon anno giallorosso e vincente a chi alla Roma vuole veramente bene!

      1. Anche io sono d’accordo con voi su tutti i punti …
        Che sia di buon auspicio per il nuovo anno!
        Sbinf mi fai morì e c’è pigli sempre! Elconde dajeeeeeee
        Auguroni a tutti

  2. Il 2020 finalmente se ne va. La fine dell era Pallotta,di Baldissoni ….manca all appello Baldini (ancora opera sottotraccia) e Fienga. Quando anche la Banca se ne andrà (e con lei il progetto maldestro Eurnova) saremo liberi. Aspettiamo questo e i Campioni e Trofei promessi dai Texani. Buon anno a chi porta avanti l’ideale del Romanismo. E a presto “in presenza”.

    1. Si hanno detto che appena si libera l’aereo bulgaro della Salernitana li vanno a prendere con quello. Così caro cuginetto potrai finalmente sentirti protagonista anche tu.

    2. Sottoscrivo tutto ma manca una cosa: Pally se n’è andato ma i pallottini continuano ad infestare… 2021 facci anche questo regalo!

      1. E ci saremo sempre… Nei tuoi incubi e nelle tue lenzuola quando esci per andare a lavorare

    3. Ce lo auspichiamo tutti. Y&R auguri anche a te,”passano gli anni,cambiano i giocatori ed anche i presidenti ma noi saremo qua! Dai Romaaa…camminerò insieme a te….”.

    4. “YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA,NON VERBA
      18:50 – 16 Dicembre 2020 at 18:50

      Poi i piagnucoloni siamo noi laziali vè? Pensa a vincere sul campo caro P-boy”

      Qui gli unici che mancano all’appello e devono andare via sono i laziesi come te!!

      Ti auguro di fare un grandissimo campionato, e perdere il 4 posto all’ultimo secondo dell’ultima giornata per un autogol di Hoedt.

  3. Ahi, ahi, ahi! Yellow & Red ti sei scoperto come “il cavallo di Marco Aurelio!” Come si dice a Roma!!!!
    Ahiiiii! Comunque Buon Anno anche a te e almeno dicci un FORZA ROMAAA! Io lo scrivo e tu??????

  4. Il 2020 si è gentilmente levato dai nostri pensieri…. Vi saluto e vi ringrazio ma sempre FORZA ROMA e abbasso la lazio

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...