20 Gennaio 2011

DERBY, MANZINI: “Grazie agli occhiali mi sono salvato la vista”

INCIDENTI DERBY – Il team manager della Lazio, Maurizio Manzini, ha parlato a Lazio Style Radio dell’episodio che lo ha visto purtroppo protagonista prima del derby di ieri. Mentre si dirigeva verso l’Olimpico, il pullman biancoceleste è stato colpito da un sasso e a farne le spese è stato proprio Manzini, ferito in volto dal vetro frantumato. Così il dirigente laziale ha ricordato quanto accaduto: “Eravamo sul lungo tevere, abbiamo visto un ragazzo che ha scagliato un sampietrino. Poi un botto, pioggia di schegge e dopo più nulla. E’ stata l’ultima cosa che ho visto e dopo più nulla. Sono intervenuti Reja e De Martino (responsabile della comunicazione della Lazio dnr). Grazie agli occhiali mi sono salvato la vista. Il pullman ha poi proseguito, siamo arrivati all’Olimpico e mi hanno prontamente soccorso.”

Anche De Marino ha detto la sua sull’episodio: “Abbiamo avuto paura per Maurizio, che e’ quasi svenuto per lo shock. E’ un fatto talmente grave che spero non venga dimenticato dai media. E’ vergognoso perche’ il pullman era in quel momento il simbolo della società, una pietra non contro una macchina, ma contro una società sportiva, un attacco vergognoso”.

Infine Manzini ha chiuso così il suo intervento: “Il ragazzo ha rischiato di rovinarsi la vita, ha rischiato di colpire l’autista e provocare una strage, faccia una riflessione profonda in se stesso. Il danno piu’ grave non e’ sulla mia pelle, ma e’ per la città di Roma, anche agli occhi dei non romani”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.