Decreto Crescita, Gravina: “Non era lo strumento giusto. Si penalizzavano i vivai”

Valerio Bottini
06/02/2024 - 21:28

Decreto Crescita, Gravina: “Non era lo strumento giusto. Si penalizzavano i vivai”

DECRETO CRESCITA GRAVINA – Il tema relativo all’annullamento del Decreto Crescita per i club calcistici italiani continua a far discutere. E’ tornato a parlarne anche Gabriele Gravina, presidente della FIGC, che ha espresso la propria soddisfazione in merito alla cancellazione del provvedimento: “Lo strumento non è adeguato al calcio italiano sotto il profilo economico finanziario, ma danneggia la valorizzazione dei vivai e la logica della cultura dell’investimento”, questa l’analisi del numero uno della Federazione.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*