De Rossi, la riconferma è più vicina. Ansia per Kristensen: possibile lesione. Derby, Roma con una maglia speciale

Valerio Bottini
04/03/2024 - 23:00

Getty Images
De Rossi, la riconferma è più vicina. Ansia per Kristensen: possibile lesione. Derby, Roma con una maglia speciale

NEWS DELLA GIORNATA -Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un solo articolo: buona lettura!

Kristensen, rischio lesione al flessore

La rosa di De Rossi è quasi al completo. Il tecnico tuttavia, deve fare i conti con qualche giocatore non al meglio, come Rick Karsdorp e, soprattutto, Rasmus Kristensen. Il danese è uscito dal campo contro il Monza e ora rischia un lungo stop. Nelle prossime ore sono attesi i risultati degli esami per l’esterno giallorosso, per il quale si sospetta una lesione al flessore sinistro. Oggi per la Roma è previsto un giorno di riposo, da domani la squadra tornerà poi al lavoro in vista della gara casalinga di Europa League contro il Brighton.

De Rossi, discorso alla squadra a Trigoria

Lo aveva detto prima del Torino, quando l’entusiasmo di coppa ‘rischiava’ di influenzare la prestazione in campionato. De Rossi ne ha fatto praticamente un mantra, il concetto più volte espresso è quello del non accontentarsi perchè la strada è lunga. Un discorso ribadito alla squadra nella seduta domenicale a Trigoria, stando a quanto si legge su Il Tempo. “Siamo quinti, ma il cammino è ancora lungo. Se ci sentissimo appagati dal periodo positivo commetteremo un grande errore”, il senso delle parole del tecnico al suo gruppo. Il nuovo tecnico ha portato tanto entusiasmo e anche risultati sino ad ora notevoli, ma sa che c’è ancora tanto lavoro da fare e un calendario impegnativo e non vuole rischiare cali di tensione.

Per DDR adesso il rinnovo è alla portata

L’elisir De Rossi ha curato i giallorossi e i risultati nelle ultime gare lo attestano, ma non si tratta solo di numeri. La rivoluzione di DDR è stata totale, ha toccato diversi aspetti dal gioco alla componente mentale e ora i Friedkin riflettono. Il contratto dell’ex centrocampista scade a giugno e la proprietà starebbe ragionando sul da farsi. Il rinnovo di contratto sarebbe più di un’ipotesi. Uno scenario che può diventare reale a meno di crolli clamorosi. I metodi del tecnico sono apprezzati da tutti, anche da chi era molto legato a José Mourinho. Il prossimo passo della società, in ogni caso, sarà il direttore sportivo.

Roma, al derby con una maglia speciale?

Il 7 aprile (orario da confermare) la Roma scenderà in campo all’Olimpico per il derby di ritorno di campionato contro la Lazio. Secondo il sito specializzato Footy Headlines i giallorossi starebbero pensando di indossare una maglia speciale per la stracittadina. A quanto si legge, la divisa sarebbe rossa e accompagnata dal lupetto di Gratton, in giallo come gli sponsor e le tre strisce sulle spalle. La novità è però il ritorno del colletto.

Senti chi parla…

Sulle frequenze dell’etere capitolino si si commenta l’ottimo momento della Roma, in piena corsa per un posto in Champions League. “Il Bologna ha inanellato sei vittorie consecutive, è qualcosa di incredibile. La Roma sta facendo quello che deve fare, ha una sola squadra davanti che potrai poi affrontare in uno scontro diretto, e devi assolutamente vincerlo. La lotta per il quarto o quinto posto è apertissima”, l’analisi di Stefano Carina a Radio Radio. Poi Mario Corsi a TeleRadioStereo: ”Al di là della vittoria roboante di Monza, questa è una Roma che porta 7-8 giocatori in area, come le squadre più importanti rischi sempre di segnare, e in questo momento la Roma lo è una grande. In questo momento ci sono 3 giocatori che sono sopra tutti e sono Pellegrini, Dybala e Lukaku”.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...