De Rossi e il mancato penalty su Zalewski: “Rigore netto, le regole devono essere sempre uguali”

Giacomo Emanuele Di Giulio
01/04/2024 - 22:30

L'allenatore giallorosso ha parlato del mancato rigore su Nicola Zalewski nella ripresa

Foto Romanews.eu
De Rossi e il mancato penalty su Zalewski: “Rigore netto, le regole devono essere sempre uguali”

LECCE ROMA DE ROSSI – Fa molto discutere il contatto subito in area da Nicola Zalewski. L’abitro Marcenaro ha lasciato correre così come il Var che non è intervenuto a richiamare il fischietto genovese. Il tecnico Daniele De Rossi ha voluto dire la sua sull’accaduto e sul mancato fischio negli 11 metri della squadra del Lecce.

Le dichiarazioni di De Rossi

“L’ho rivisto dall’Ipad e ho visto un rigore netto che non ci è stato dato. E’ un peccato grande perchè era importante per noi vincere. Ho visto squadre vincere campionati o arrivare in Champions vincendo anche le partite giocate in maniera meno brillante. Quel rigore lo devi dare, soprattutto in unepoca in cui dai rigori anche per un pestone. Questa decisione non lho capita. A me piace il calcio dove questo non è rigore, però le regole devono essere sempre uguali altrimenti diventa difficile anche per noi e per chi lo gestisce. Ho sentito Marelli e diceva che lo fischi è rigore e se non lo foschi non è rigore. Che facciamo allora? Quali sono le regole? Se passo col rosso va bene, se passo col verde va bene, poi però faccio gli incidenti”.

Vedi tutti i commenti (15)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

    1. Daje su essi serio o va a scrivere sul sito della formellese
      Intanto dammi il rigore che è netto poi continua a prendermi a pallonate
      Mo ricominciamo?

    2. Perché se c’è un rigore grosso come una montagna, non me lo devono dare perché gioco male????
      Ma solo alcuni tifosi della Roma, sono così… intelligenti????

  1. Ma il direttore Sportivo della Roma che dice del mancato rigore? Ah è vero manca, e il direttore Tecnico che dice? Ah manca pure lui eeeee il Presidente parlasse lui! No! non è Presidente ma padrone e poi non parla. Praticamente siamo il nulla e infatti contiamo meno di niente.

    1. Meglio un presidente che non parla che uno che dice buffonate ogni volta che apre bocca. Tipo lotito ad esempio.

  2. Bravo Daniele, apprezzavo quando Mourinho diceva la sua, fai bene a non farti prendere in giro. Gente ignava come di francesco non ne vogliamo

  3. Prestazione indecente, giocatori lenti/inadeguati/ancora in vacanza. Sovrastati costantemente a centrocampo e in difesa dall’irresistibile Lecce. A parte la mediocrità conclamata dei soliti noti, segnalo che l’entusiasmo per alcuni intoccabili, Mancini, Ndicka (centrali che non prendono un pallone di testa che sia uno, per quanto mi consta, hanno sbagliato mestiere), Paredes, Cristante ecc., mi pare largamente immotivato.

  4. Daniele non offuscare il ricordo di te come giocatore.. dimettiti finché sei in tempo , stai a capì che hai una manica de derelitti.. pure te stai a scarica la colpa sui giocatori adesso..famo ancora in tempo a riprende mourinho che ancora sotto contratto .. 

    1. Ed ecco le vittime di mourinho che non aspettavano altro, mi dici il tuo mou contro le stesse squadre all’andata quanti punti ha fatto? non aspettavi altra per dare la colpa al mr, dov’eri quando il tuo mou in 2 anni e mezzo ogni singola volta che non vinceva dava sempre e solo la colpa a tutto e tutti (gli altri)? speriamo che mou trovi una squadra presto, cosi puoi andare a seguirlo.

      1. Ma tu c’eri al circo Massimo oppure eri a casa a piagne quando la Roma vinceva la coppa o giocava la finale di Europa League? 

  5. Come ci siamo avvicinati alla Champions ecco che si ricomincia, rigore non dato e ammonizione mirata a Ndica per squalificarlo per il derby.
    Mettiamoci l’anima in pace , vedrete che il quinto posto è per la Lazio.
    Pigliate in giro Lotito , intanto lui zitto zitto si è creato il “potere” in Lega e con gli arbitri.
    Noi non contiamo nulla , meno che zero.

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...