9 Aprile 2020

De Rossi e il futuro da allenatore: ipotesi Serie C o Primavera

DE ROSSI FUTURO – Il calcio è fermo come è giusto che sia. I problemi in questo momento sono altri e lo sport in generale passa in secondo piano. Come passa in secondo piano le scelte future di calciatori e addetti ai lavori. Tuttavia questo momento è fatto anche di storie interrotte, come quella ad esempio di una leggenda giallorossa: Daniele De Rossi.

Un futuro ancora incerto

Come riporta Il Tempo, dopo l’esperienza al Boca Juniors, la bandiera giallorossa ha deciso di tornare in Italia per stare vicino alla figlia più grande e sta vivendo a Roma la sua quarantena. L’ex numero 16 era pronto ad iscriversi al corso da allenatore “Seconda Categoria Uefa A” che gli avrebbe consentito di ottenere l’abilitazione per guidare una squadra in Primavera o in Serie C. La sua idea dunque è quella di partire dal basso, per poi salire più in alto iscrivendosi qualche mese dopo, come da regolamenti, al Master di Coverciano (Uefa Pro). Ora ovviamente è tutto fermo e c’è l’ipotesi che, quando si ripartirà con le lezioni, i tempi saranno ridotti, per ottenere il patentino in tempi più brevi. Impossibile non mettere tra le ipotesi future la possibilità Roma, soprattutto se il papà Alberto decidesse davvero di chiudere il suo lungo alla guida della Primavera. Al momento però non risultano contatti tra De Rossi e la dirigenza di Trigoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.