15 Agosto 2022

Dazn e i problemi, la Lega Serie A e il Codacons valutano azioni legali 

Sono senza sosta le polemiche contro Dazn. La piattaforma streaming ieri a causa di problemi tecnici non ha permesso la visione delle partite del primo turno di Serie A, mandando su tutte le furie gli utenti abbonati. Secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, nella turbolenta serata di ieri i vertici della Lega hanno avuto contatti con i manager di Dazn che si sono giustificati spiegando che la maggior parte degli spettatori ha avviato le procedure di autenticazione negli stessi minuti, da qui i problemi di connessione. Per la Lega la spiegazione non viene considerata esaustiva e valuta un’azione legale per danno di immagine. Ad unirsi al coro anche il Codacons, associazione a tutela dei consumatori, che minaccia di andare per vie legali. Di seguito la nota

La nota

Il giorno dopo non si placa il caso aperto dai disservizi sulla piattaforma DAZN. Gli utenti sconcertati dai problemi subiti continuano a segnalare all’Associazione un malcontento diffuso.
Già nel corso della prima giornata, infatti – come accaduto già lo scorso anno – si sono registrati gravissimi disservizi alla trasmissione e alla visione di varie partite di Serie A.
L’Associazione, che depositerà una denuncia per interruzione di pubblico servizio e truffa, ha deciso di scendere in campo a tutela degli utenti: questi ultimi potrebbero essere chiamati a un vero e proprio sciopero, sospendendo il pagamento della quota mensile fino alla definitiva risoluzione di questi eterni problemi tecnici.
Le denunce degli utenti, infatti, sommergono da ieri i social network: l’indignazione ha raggiunto livelli altissimi, specialmente alla luce dei costi (per nulla ridotti) degli abbonamenti televisivi proposti dalla piattaforma.
“A fronte di abbonamenti che costano sempre di più, il servizio non fa che peggiorare” commenta il Codacons.
“Ora dalla Lega e da DAZN ci aspettiamo risposte e soluzioni certe e non più parole al vento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

11 commenti

  1. Fabio ha detto:

    Non è assolutamente vera la giustificazione di Dazn. Io ero già registrato da tempo sul portale e dopo pochi minuti di visione mi ha disconnesso e non sono più riuscito ad accedere.

    • giulio.cesare753 ha detto:

      all’inizio qualche problema ci stà…. chi ha la memoria corta non ricorda che appena cadevano 2 gocce di pioggia e passava qualche nuvola, sky saltava come niente e addio satellite?

  2. netzer ha detto:

    non capisco questo accanimento per un piccolissimo problema tecnico occorso a Dazn in quasi tre anni di trasmissioni perfette…..

  3. Newthor ha detto:

    Nulla di nuovo…
    Vedrete che faranno passare mesi prima di rendere note le modalità per richiedere l’indennizzo, dopodiché lo negheranno alla maggior parte degli aventi diritto, accampando il pretesto che la mancata visione non sia dipesa dal loro disservizio, bensì dalla insufficiente velocità di connessione degli utenti.
    È stato per questo stesso vergognoso comportamento tenuto lo scorso anno in occasione di un analogo blackout che ho dato disdetta a questi turisti dell’etere. 🤮

  4. Vincenzo ha detto:

    DAZN semplicemente non va . Non ha i mezzi tecnici per una visione perfetta e senza interruzioni.
    Dovrebbero togliere i diritti a DAZN.
    Non c’è partita di campionato che non abbia interruzioni e qualità di visione lontana da quella di Sky

  5. Max ha detto:

    Io mi sono riabbonato giorni fa tanto è vero che sabato sono riuscito a vedere Sampdoria atalanta…la verità è che sono incopetenti e incapaci dovevano intensificare la rete e la potenza dei server …. incapaci!!!

  6. Cristina ha detto:

    Io non capisco perché trasmettono senza avere i mezzi!!! Fate veramente pena !!!! Ridateci i soldi!!!

  7. Marco63 ha detto:

    Io mi sono connesso all’inizio del secondo tempo, senza ovviamente riuscire a farlo, per cui la spiegazione di DAZN è assolutamente falsa.

  8. Enrico ha detto:

    Vergogna vergogna vergogna
    Per alzare i prezzi non avete perso un Secondo…. Per sistemare questo schifo di servizio chiedete tempo e pazienza….. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

  9. Sergio ha detto:

    Sono abbonato a DAZN dallo scorso anno con un pacchetto premium, valido fine a tutto settembre, che consente la visione a due utenti in contemporanea anche da router diversi.
    Avendo anche il decoder Sky Q, ieri ho iniziato a vedere la partita della Roma su Sky con la App attivata dal sito di DAZN.
    Dopo 10 minuti il collegamento si è interrotto; inizialmente mi ha richiesto le credenziali di accesso a DAZN che non ha riconosciuto, poi il collegamento si è bloccato completamente.
    Sono passato alla visione diretta di DAZN in WiFi ma è stato anche qui uno stillicidio: mi ha richiesto tre volte di inserire userid e password ed un altro paio di volte è comparsa la famigerata rotella.
    Premetto che io ho la fibra ad 1 gb e lo scorso anno ho visto le partite senza alcun problema.

  10. Saverio ha detto:

    Incompetenza allo stato puro abbonamento pagato lo stesso giorno e non riuscire a vedere nemmeno un minuto di partita vergogna