SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Augusto Ciardi a Tele Radio Stereo: “Mourinho a Cristante secondo me non ci rinuncia mai. El Shaarawy domani dal primo minuto non sarebbe una sorpresa, perché fa parte di quel pacchetti di giocatori che lui considera alla stregua dei titolari. Però a me sinceramente non è che mi sia piaciuto anche El Shaarawy in queste ultime uscite”.

Marione a Centro Suono Sport: “Tutto quello che sta succedendo alla Roma, le sfuriate di Mourinho, hanno una vasta eco in giro per social, radio, giornali. La piazza romanista è tutta con Mourinho, mentre i giornali sono tutti contro, o al 90%, perchè dicono che non si trattano così i giocatori. Il problema però è un altro: tutte le rivoluzioni cominciano in un modo drastico. La rivoluzione è la rivoluzione, è brutale, è il modo per cominciare qualcosa di nuovo. La rivoluzione va fatta prendendo il potere in mano. E Mourinho è la rivoluzione della Roma, punto”.

Stefano Agresti a Radio Radio Mattino: “A metà settimana hai un’altra partita di campionato dopo il Napoli e a pochi giorni dal Milan giochi con gli stessi undici perché secondo te Villar si è macchiato di una colpa così grave – giocando 45 minuti una partita che in quel momento perdevi solo 2-1 – per cui non si può neanche spogliare con i compagni. Così anche Mayoral e Diawara. Anche Calafiori additato come protagonista di chi sa quale misfatto. Un provvedimento del genere non l’ho mai visto, contro 5 ragazzi di 20 anni, neanche avessero passato una notte in discoteca. Non capisco perché Kumbulla non si può cambiare con i compagni e Ibanez può essere titolare fisso. Se per voi è normale va bene, poi possiamo discutere se siano da Roma o meno. Che certi giocatori non siano in grado di giocare neanche 5 minuti con la Roma per me è sbagliatissimo. Kumbulla e Reynolds li hanno presi i Friedkin, ma Mourinho dice che i Friedkin pagano colpe di altri, dicendo come al solito una mezza verità. Quella è stata una partita maledetta per tutti, ma che solo alcuni hanno pagato in maniera smisurata”.

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “Penso a uno come Calafiori, a come si sentono lui e la sua famiglia. È una cosa brutta. Non si fa così. Possono essere messi da parte ma non trattati in questo modo. Calafiori, Kumbulla e Reynolds non hanno rifiutato niente in estate. La Roma ha perso così a Bodo con praticamente otto titolari, ma a pagarla sono solo i vari Kumbulla, Reynolds e Diawara”.

Tony Damascelli a Radio Radio Mattino: “Di sicuro Mourinho ha sbagliato la forma. Non so esattamente cosa è capitato dopo la partita di Bodo con questi ragazzi, nello spogliatoio e nel rientro a Roma, l’eventuale scazzo o altro. Certe frasi le ho già sentite a Milano e anche in Inghilterra, anche nei confronti di altri allenatori. Il carattere è questo. Questi giocatori bisogna vedere come hanno reagito dopo Bodo e non posso esprimermi, vado a naso. Vedo gente che va in tribuna e non mi sembra gravissimo, bisogna vedere come si comportano in allenamento”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Cristante ha giocato una partita strepitosa, Zaniolo non so da quanto non facesse 90 minuti. Ci possono essere delle difficoltà quindi con tre partite, ma quando ti ritrovi con 6-7 giocatori che hai fatto di tutto a giugno per toglierteli in estate succede”.

37 Commenti

  1. Tutti scandalizzati perchè alcuna zavorra viene mandata in tribuna. Che tempi che stiamo passando. L’era del perbenismo e del political correct è una grande ipocrisia. Il problema, vero , è che qui ancora una volta si guardano le scipcchezze per coprire le nefandezze. Il problema è che “solo” ad ottobre si scopre una rosa fatta male e non competitiva. Titoloni e false aspettative sui vari acquisti (a proposito,ma un ds che prende solo attaccanti quando il mister chiede 2 terzini, ma cosa compprta???)…..e soprattutto la difficoltà enorme di operare sul mercato!!! Pure un modesto calciatore di nome Xacka o come si chiama ha potuto usare la Roma per farsi i fatti suoi!!! Il Genoa ha risistemato le sue casse grazie ai soldi regalati da Pinto per una riserva di Destro ,inutile sia qui che là. Lasciamo perdere la “saponetta” presa per sostituire il citofono Pau Lopez, o il terzino più “forte” del Sud America che viene poi sostituito da Calafiori…..E a proposito , sono 3 anni che la società ha tentato di vendere Dzeko (un modesto attaccante che qui a Roma ha avuto una mezza esplosione l’anno di Di Francesco in Coppa , poi gol inutili o addirittura il record di gol mangiati…).per poi regalarlo all’Inter….a proposito di “regali” , Pinto è già il record-man dei regali….ha regalato a destra e a manca una decina di giocatori….per poi prendere chi???? Vabbè che i bot-coin sono virtuali,ma così anche a noi ci ha regalato virtualità. Per quanto riguarda la società, fa acqua da quando è venuta: tutto ciò che fa lo fa male, iniziando appunto dal mercato (Reynolds esempio su tutto) , sui conti (aumentano i buffi a iosa…) , ha toppato già 2 ricapitalizzazioni incassando poca liquidità rispetto a quanto previsto (tutti firbi con i soldi degli altri), ha toppato l uscita dalla borsa, ha toppato pure la ristrutturazione societaria…..non si sa ancora dopo 2 anni come e cosa hanno ristrutturato….vabbè ,hanno cacciato Fienga perchè ora va di moda il bit-coin,lui era un uomo-banca per i crediti e fidi. Gli va male anche il cinema , le produzioni che fanno nessuno le compra e la Toyota non decolla da 4 anni e più in America. L unica ristrutturazione forse è il loro ufficio a Trigoria col caminetto acceso un pò di gin e l’invito alla Leotta di turno. E continua la presa in giro del tifoso: dallo Stemma (messo sulla maglia più brutta di sempre solo per cercare di venderla) al circo fuori lo stadio che ormai è in abbandono , ai token,che nessuno si fila e alle “canzoni” allo stadio per ammaliare la gente. Ultima cosa (ce ne sono a kili di cose…) è quanto sia ipocrita la campagna “Cares” che sensibilizza la lotta al Covid,ma poi quando si va allo stadio ci sono ammucchiamenti selvaggi al controllo green pass e auccessivamente al controllo biglietto/tessera e successivamente ai tornelli….che addirittura vengono aperti senza controllo per far defluire la massa (almeno si entra gratis….). Per poi finire sugli spalti senza distanziamento tra un seggiolino ed un altro….complimenti al regno dell’ipocrisia. Venditori di fumo! FACTA!

    • Hai detto tutto tu oggi, applausi! Manca solo una cosa: troppi finti tifosi vanno dietro a ste pifferate della società solo perchè vogliono il male della Roma.

    • Una società completamente scollegata con il tecnico che ha dovuto fare quella piazzata per non perdere la faccia…Se non sbaglio Reynolds l’ha preso Pallotta no?Questa estate al posto di sperperare i soldi in attacco non era meglio puntellare difesa e centrocampo?La m..a l’ha lasciata Pallotta ma anche i Freidkin non è che hanno fatto tanto meglio

      • dal vangelo secondo Vecchie manere: “al posto di scrivere inesattezze sbinf…” e “Reynolfd l’ha preso Pallotta”. a volte il tempo ad esser galantuomo impiega davvero poco

      • hai ragione il tempo è galantuomo soprattutto con te sbinf che sali sul primo carro del vincitore che passa….Spero su questo sito ci sia un bel repulisti di “tifosono” o presunti tali…Domi il clone di chi sarei???Quando si è a corto di idee si iniziano ad attaccare le persone, controbattete al post argomentato altrimenti tacete

      • e che dovremmo commentare? “una società completamente scollegata dal (non “con il”) tecnico”? i giudizi prematuri sui Friedkin? o appunto che parli senza neanche sapere?

      • A me la società sembra in perfetta sintonia col tecnico. Accade quello che accade perchè Mou ha avuto incarito di sistemare la baracca, e lo sta facendo. Non mi sembra che la presidenza si sia opposta a quello che sta facendo il tuo tecnico.
        Dunque Friedkin, comprata la m… da Pallotta adesso la elimina come puo’ (già parecchia l’ha eliminata Pinto questa estate) e sono sicuro che tra gennaio e giugno la pulizia sarà completa. Nel frattempo abbiamo una squadra che cresce. Non mi pare male: Forza Roma!

    • Ti leggo e spesso non sono d’accordo con te, ma su questo post ti dò proprio ragione. Anche io sono andato allo stadio e non c’era nessun distanziamento, la società nuova predica bene ma razzola male

    • Credo che non solo sei ignorante ma anche spargitore di merda falsa…..non so chi ti paga ma sicuramente non sei in buona fede……

    • Dati ufficiali a luglio 2021: “Per la prima volta, Toyota Motor ha chiuso in testa la classifica trimestrale delle auto più vendute negli Stati Uniti. L’ufficialità, dopo la notizia che la multinazionale giapponese aveva superato General Motors, è arrivata con i dati di Ford. commento caxxate volant scripta manent

    • È evidente che non vai allo stadio. Il resto del tuo delirio è uno spasso di inesattezze e accuse personali. Esci dalla tua cameretta, fuori c’è il mondo reale, e fatti una vita, anche piccola ma fattela.
      Se hai bisogno di aiuto cercalo prima che sia troppo tardi.

    • “2 ricapitalizzazioni incassando poca liquidità”, cioè per lui, quando i Friedkin mettono i soldi nella società, stanno incassando liquidità. dobbiamo aggiungere altro? ah si, forza Roma!

      • Giado, no, sono io l’incoerente, non lo sapevi? almeno oggi il comitato organizzatore della sagra della quaglia è al gran completo, e armato di tutto punto

      • Scusa ma hai toppato nuovamente perchè non sai come funziona una ricapitalizzazione: immetti soldi non per fare contento sbinf che può scrivere post del genere ma per pagare i finanziamenti che ti hanno permesso di non far fallire l’As Roma…Quando l’As Roma avrà 0 debiti, il tuo discorso potrebbe avere un senso…

  2. Focolari, ma “penso a come si sentono lui e la sua famiglia” de che? Ma di cosa stiamo parlando?!
    Qui si stanno perdendo proprio tutti i parametri del buon senso e della realtà…
    Vuoi sapere come si sentono un ragazzo che prende 900€, e la sua famiglia, per lavorare dieci ore al giorno non avendo la certezza del posto di lavoro per questioni di merito o di contingenze annesse al lavoro?
    Ma quale sarebbe il problema ‘morale’ nei confronti di un Calafiori o di chi per lui?
    E’ un ragazzo decisamente fortunato (lui e la sua famiglia) che deve semplicemente dimostrare sul campo il proprio valore. Lo fa? Bene, nessun problema, avrà le sue chances. Non lo fa per propri limiti, per ‘leggerezze’ sul lavoro o per immaturità? Va in tribuna. Quale caspita sarebbe il problema? Che è, glielo devi dire con ‘gentilezza’, gli devi dare un supporto emotivo-psicologico? Lo devi comunque far sentire parte di un progetto che, evidentemente, deve ancora dimostrare di poter meritare?
    Ma stiamo scherzando o cosa?! Ma vallo a raccontare al ragazzetto coi 900€ mensili di cui sopra.
    E non è retorica parlare di denaro, di possibilità, di condurre un’esistenza fortunata o meno, è la realtà! Ci sono persone (ragazzi) decisamente più fortunati e con più possibilità di altri e dovrebbero dimostrare quotidianamente di meritare quella fortuna e tutte le ‘possibilità’ che di volta in volta gli vengono date. Fine della storia.

    • sono molto d’accordo. ma mettiti nei panni di Furio: 17 gol presi dalla lazietta in campionato (e nessuno ne parla), senza aiutini sarebbero già invischiati in piena zona retrocessione (e nessuno ne parla), ha passato estate ed autunno a spalare m sulla Roma, dicendo che Mou non avrebbe mangiato il panettone, invece la lazietta sta in ritiro e Sarri sulla graticola. qualcosa deve inventarsi per non andare ad Ariccia

  3. Perché tenere giocatori sapendo che l’allenatore non li considera. Dispiace per mayoral e villar, autori di un buon campionato lo scorso anno, gli altri (kumbulla, reynold, diwara) mi sono sembrati scarsi l’anno scorso e riconfermati tali quest’anno.

    Forza Roma

  4. Lo scorso anno Fonseca sbagliava a mandare in tribuna Dzeko o Pedro….quest’anno invece Mou sbaglia….gli Sbinf-boys sembrano come i gatti che cervano la loro coda.
    Y&R: è giusta la critica alla società, non stanno per niente mantenendo la linea che ci si aspettava. Io spero ancora che possano (di certo non sono così facoltosi come speravamo) mettere mano al portafoglio e prendere i campionissimi….
    sbinf: ti rispondo ora per ieri ma ti rendi conto delle catoffe che scrivi? Volevi Belotti e Allegri e oggi diventi super tifoso di cosa??? E non disdegnavi neanche Sarri…..a proposito poi della critica ai mister di turno, parole tue su Fonseca che urlavi ogni giorno : cacciatelo era il tuo motto!!! Praticamente rinneghi te stesso un giorno si e l’altro pure. Che personaggio…..

    • dimostra che scrivo “catoffe”(??? non capisco gli idiomi dei dintorni di Bracciano, mea culpa), primo. dammi un solo post dove dico che voglio Belotti, ad esempio. Allegri e Sarri sono ottimi allenatori, nonostante il disastro-lazietta. io scrivo su sto sito da tempo immemore, altro che “oggi diventi”, e probabilmente tifo Roma da prima che tu nascessi. Fonseca l’ho difeso (come chiunque lavori per la Roma) fino alla partita col Napoli, poi non più. ma d’altronde il discorso è sempre lo stesso: voi infiltratelli laziesi, per cercare di ottenere visibilità, e, nella speranza di avere credibilità nei vostri sempiterni attacchi su tutto ciò che riguardi la Roma, dovete attaccare chi vi sbugiarda. ma, dimmi, sto forza Roma! quando ce lo fai legge? eh, che personaggio, nun ve ne fa passà liscia una de bucia, aò…

  5. Scusate ma i fake elcolde e yellow etc etc …..possiamo farli incaxxare criticandoli aspramente visto che appaiono solo e soltanto quando la Roma va male?

  6. Allora, Cristante gioca una, rara, partita da 6 ad essere generosi (di solito gioca da 4), ed ecco che diventa insostituibile. Bene, io penso che se non cominciamo a rimpiazzare qusti giocatori mediocri (lui ed altri), dal 7 posto non ci allontaneremo mai molto.

  7. vecchio maniero, facciamo così: ti prendo in considerazione appena capisci che “collegato a” – “scollegato da” e non “scollegato con”, che sono fra loro ossimorici, esprimendo concetti opposti. Asterix, a uno che mette in relazione me e Belotti, regalo una citazione degli Skiantkos, ma che vale per tutto ciò che blateri: “sei diventato come un controllore: le tue domande non meritan risposta”. finito de organizzà la sagra della quaglia fra tutti quanti? sto mese fate a Maccarese (dove forse dicono “catoffe”, non conosco i vostri idiomi braccianensi)?

  8. Finalmente è arrivato uno che non guarda in faccia a nessuno, bene così, se giochi devi dare l’anima, oppure vai in tribuna a guardare la partita.

Comments are closed.