QATAR ROMA – Se la trattativa con l’As Roma proseguirà, il Qatar metterà in campo un “investimento forte”. Lo spiegano all’Adnkronos fonti dell’emirato, che in precedenza hanno riferito della visita ad aprile nella Capitale del presidente del Qatar Sports Investments e del Psg, Nasser Al-Khelaifi, per incontrare rappresentanti del club giallorosso. “Loro amano partire alla grande e questo vuol dire anche lo stadio”, dice la fonte. Da quanto riferisce l’agenzia di stampa, il “business dello stadio” non sarebbe necessariamente legato al progetto dell’impianto di Tor di Valle. “La questione dello stadio non c’entra. Nessuno l’ha nominata”, riferisce la fonte, anche in riferimento alla visita che il sindaco di Roma, Virginia Raggi, fece a Doha a fine marzo, per partecipare all’inaugurazione del Museo nazionale del Qatar. Proprio in quei giorni, nella capitale dell’emirato, era presente anche lo stato maggiore della Roma, per un ‘workshop’ con i partner commerciali, primo fra tutti la Qatar Airways. Si aprirebbe quindi uno scenario inedito, dove l'”investimento forte” da parte qatariota potrebbe concentrarsi innanzitutto sull’acquisizione del club e solo successivamente su un impianto calcistico di proprietà. Per quanto riguarda le voci di un possibile interessamento del Qatar anche nei confronti della Fiorentina, circolate sui media in queste ore, non ci sono riscontri. La fonte dell’emirato interpellata dall’Adnkronos fa notare le incongruenze di un simile scenario, primo fra tutti il fatto che da parte qatariota, come già avvenuto per il Paris Saint-Germain, si preferisce puntare su una squadra che ha sede in una capitale.

27 Commenti

  1. La cosa non mi piace …. come vendere l’anima. Perché sono interessati alle capitali? Non parlo da romanista ma da cittadino italiano. Meditate. Forza Roma

  2. Magariiiiii!!!!! Speriamo che Pallotta dopo aver venduto i giocatori che fanno cassa rimanga in America. Con i soldi del Qatar se ne comprano altri magari più’ forti e con la voglia di vincere…

  3. Poveri illusi, soliti romani falliti
    Avete distrutto e disintegrato Roma città capitale e la sua storia e adesso ve la prendete con Pallotta, solo e sempre colpa degli altri

  4. C’è una cosa che nn capisco però…. Facendo propio i conti della serva (una serva milionaria però !). Pallotta ha acquistato la Roma per 80 milioni (alcune fonti dicono 200…Ma ipotizziamo siano 80!). SE DA COME HO SAPUTO, FONTE CERTA….HANNO GIÀ RIFIUTATO DI VEDERE LA ROMA, a un soggetto diverso dal Qatar, PER CIRCA 400 MILIONI DI EURO! E Pallotta c’avrebbe già guadagnato ! In caso i Qatarioti offrano 600 milioni…. Perché Pallotta nn dovrebbe vendere la As Roma? C’ha guadagnato almeno 6 volte quello che ha speso !

    • Non ve basta che venda, dovete pure sapè come, perchè e a quanto lo fa! Io pure c’ho na fonte certissima che ma detto che deve costruì lo stadio senza se e senza ma!

    • Scordi parecchie ricapitalizzazioni fatte negli anni, i circa 60 milioni spesi fin qui per il progetto stadio e forse qualcosa che mi sfugge … ma non è questo il punto!
      Sarei il primo a fare i salti di gioia se la notizia fosse vera, ma l’agenzia di stampa (unica finora, in quanto non seguita da altre più quotate) che sta mettendo in circolazione queste notizie è di proprietà di un noto soggetto in passato molto ma molto vicino alla Roma dei Sensi … e strano che ogni volta che la Roma attraversa un momento di tempesta queste notizie si ripropongano puntuali, ma messe in circolo sempre dalle stesse fonti …

  5. “Avete distrutto e disintegrato Roma città capitale e la sua storia”
    Sì, magari pure nuclearizzato il Colosseo.
    Hai visto un film di fantascienza sotto acidi?

    • Ecco l’esempio del tipico romano che spera ancora nel reddito di cittadinanza seduto in pigiama sulla poltrona. Roma l’avete ridotta peggio di una città da terzo mondo.
      Ma tu sei sempre chiuso in casa dimenticavo….

  6. Pallotta il brand è il tuo unico successo ( vedi striscioni con il nome PALLOTTA in tutto il mondo ) adesso fatti da parte e lasciaci godere co sta ARABI !!!!

  7. Forza Roma
    Non me la sono mai sentita di criticare la proprietà americana, però stavolta, con il signor Gasperini e il dott. Petrachi, mi sembra di essere tornati ai tempi di Oronzo Pugliese allenatore, con Aldo Sensibile e Gennaro Olivieri terzini rasoterra, e Fabio Enzo centravanti; mah!
    Forza Roma

Comments are closed.