5 Maggio 2021

Da Zaniolo a Dzeko: chi resta nella Roma ‘special’ di Mourinho

romanews-Romamourinho.jpg

ROMA MOURINHO – Josè Mourinho sbaraglia la concorrenza e si guadagna il posto sulla panchina della Roma la prossima stagione. Una notizia che ha smosso l’opinione pubblica e tifosi e scatenato commenti da tifosi in ogni dove. Il portoghese prenderà il posto del connazionale Fonseca e già si inizia a immaginare come sarà la squadra giallorossa del futuro.

Leggi anche:
Mourinho, le prime parole da giallorosso

Come sarà la Roma di Mou

Si ripartirà da Nicolò Zaniolo. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, il primo ‘acquisto’ di Mou sarà il 22 della Roma, che si prenderà un posto di diritto nel 4-2-3-1, largo a destra, per poi attaccare lo spazio. La filosofia del portoghese consiste nell’attendere l’avversario, con la squadra compatta negli ultimi 35 metri di campo per poi colpire con riapartenze improvvise. Inoltre, possesso palla agli avversari, pressing condizionato per cercare il recupero palla e la verticalità e organizzazione difensiva meticolosa. Il tridente dello ‘Special one’ dovrebbe prevedere Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan. Potrebbe anche tornare Cengiz Under. Dietro, invece, Karsdorp e Spinazzola torneranno a fare i terzini nella linea a quattro, al centro si punterà su Mancini, ma anche su Smalling, Kumbulla e Ibanez. Capitolo centrocampo: Veretout incarna caratteristiche apprezzate dall’allenatore ex Inter, che gradirebbe Villar e Cristante. E anche Edin Dzeko potrebbe restare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

14 commenti

  1. papa max ha detto:

    Leggendo quanto “immaginato” da romanews , ossia steategia difensiva e contropiede, figura importante e giocatore adeguato, sarebbe quella di Mayoral pero’ abbondantemente dimenticato ..

  2. 007 ha detto:

    A cazzari!!!
    Hanno passato la notte a Londra parlando con Mou!
    Che fenomeni…!!!!

  3. Gio60 ha detto:

    Finalmente lasciamo ‘sto “possesso palla” all’avversario!!!

  4. Sgt ha detto:

    Se, vabbe’… mo’ i giocatori restano tutti… Ma per favore! Ne vanno cacciati almeno la metà! Tutta gente senza attributi.

  5. Fra ha detto:

    Se se vedrete di questi campioni quanti rimarranno ahahah se pellegrini cristante ahahaha da ieri a trigoria è entrato un certo Mendes. Dico solo una cosa da ieri stanno tutti a chiama trigoria! Hanno messo la chiesa adesso mancano preti e fedeli ahahah se svolta dajeee

  6. Vincenzo ha detto:

    In pratica secondo voi gioca con i stessi giocatori di quest’anno?

  7. Lele ha detto:

    Ha detto che gli piace Mbappe.. hai visto mai. Tanto ormai.. mi sembrava fantascienza anche Mou, quindi sognare non costa nulla. Attacco per l’anno prossimo.. Haaland centravanti ed esterni Neymar e Mbappe!!! E poi casco dal letto tutto sudato ?

  8. Vincent Vega ha detto:

    E certo, non compriamo nessuno. Gli stessi giocatori della rosa attuale (più Zaniolo). In realtà per ridurre li gap (netto) con le prime sei, alla Roma servono almeno 4 acquisti di alto livello, 4 titolari (escludendo il potiere che non considero una priorità).

    • Geppo ha detto:

      Beh non sarà una priorità ma qualcuno in porta ci deve andare 🙂
      Al momento attuale ci sono Pau che sarà operato e chissà quanto ci metterà a riprendersi, e Mirante che tutti danno per promesso sposo del Milan. Oltre naturalmente a Fuzato e ai primavera.
      Almeno uno dei due portieri “titolari” quindi secondo me serve comunque.

  9. RoMax75 ha detto:

    Vabbè, allora la squadra è già fatta ???

  10. The lion king ha detto:

    Io non immaginerei nulla, lascerei fare a lui e a Pinto.

    Comunque Musso, De Paul e Haland e la possiamo anche chiudere così la campagna acquisti…Daje!!!!

  11. Maurizietto ha detto:

    Forza Roma
    Molti, i più attempati, paragonano, sorridendo sotto i baffi, l’arrivo di Mourinho all’ingaggio del Mago Helenio Herrera nell’estate del ’68. Il quale però, nonostante un mercato di scartine, ci portò subito la Coppa Italia e quasi la finale della Coppa delle Coppe.
    Forza Roma

  12. Carlo ha detto:

    Che squadrone !
    Lotterà per lo scudetto sicuramente , e che organizzazione di gioco !
    La Conference Cup è praticamente già in bacheca col bonsai.