19 Novembre 2022

Da Matic a El Shaarawy: la situazione dei rinnovi in casa Roma

Altermine della stagione scadrà in contratto di molti dei giocatori attualmente in rosa. Se con alcuni il dialogo per il rinnovo è già iniziato, con altri la situazione è ancora tutta da definire

Foto Tedeschi

Non solo trattative di mercato. La Roma dovrà ben presto occuparsi anche di definire la situazione dei propri giocatori in scadenza a giugno. L’agente di Smalling ha già parlato della questione, mentre dall’entourage degli altri giocatori al momento tutto tace. Gli ingaggi pesanti di alcuni di loro stanno portando la dirigenza a valutare attentamente se proseguire insieme (magari con un adeguamento al ribasso) o se invece separarsi.

Belotti da valutare. Per El Sha l’ostacolo è l’ingaggio

Tra i giocatori in scadenza c’è Stephan El Shaarawy, che però, scrive Il Tempo, deve ancora sedersi al tavolo delle trattative per delineare il proprio futuro. Lo stipendio da 3,5 milioni di euro l’anno è piuttosto pesante per le finanze della Roma e rimane l’ostacolo più grande. In bilico anche il futuro di Andrea Belotti, che questa estate ha firmato un contratto di un solo anno con opzione di rinnovo per altri due. La scadenza è a giugno, ma al momento c’è la volontà da entrambe le parti di continuare insieme, nonostante un inizio di stagione zoppicante. Da definire poi, la situazione di Nemanja Matic, nel cui contratto è presente una clausola che prevede lo scattare dell’opzione di rinnovo una volta raggiunto il 50% delle presenze stagionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. CAP ha detto:

    Cioè qui si mette in dubbio un giocatore come El Shaarawy, quando prendono gli stessi stipendi, o giu di lì, gente scarsa vera come Mancini e Cristante, che hanno rinnovato a 3 netti l’anno, siamo alla follia!

  2. Renato ha detto:

    Hai ragione. El Shaarawy è sempre stato un buon giocatore se si confronta con gli altri. Come tifoso lo terrei e manderei via gente che non si impegna a dovere.