CRONACA DI ROMA. Islam, moschea in lutto per la morte del fondatore

05/01/2012 - 12:50

(Foto Getty Images)

CRONACA DI ROMA- Si sono svolti questa mattina all’interno del Centro islamico di Monte Antenne i funerali dell‘ex ambasciatore iracheno, Baha Awni che nel 1966, insieme ad altri cinque diplomatici musulmani, aveva fondato la prima associazione e il primo progetto dal quale poì è nata la grande moschea di Roma.  A prendere parte alla cerimonia funebre  gli ambasciatori dei paesi islamici  e decine di fedeli; nel pomeriggio è prevista, invece, l’inumazione della salma nel cimitero islamico romano di Prima Porta. Awni aveva 99 anni ed era nato a Baghdad il 27 luglio del 1912. Era l’ultimo dei fondatori del Centro islamico ancora in vita.

V.D.S.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*