23 Aprile 2021

Cristante: “Potevamo vincere con l’uomo in più. Partita giusta, peccato per il finale”

Foto Tedeschi

ROMA ATALANTA INTERVISTE CRISTANTE – Tutte le dichiarazioni del giallorosso Bryan Cristante in occasione di Roma-Atalanta, match valido per la 32a giornata del campionato di Serie A.

Cristante a Roma TV

Un risultato dolce amaro. La Roma è stata sotto nel primo tempo, poi siete riusciti a pareggiare…
Contro di loro è sempre difficile. Poi abbiamo creato gioco e siamo riusciti a raggiungerli.

L’Atalanta pressa alto…
Si siamo riusciti ad uscire dal loro pressing. Sappiamo che giocano così e nel primo tempo ci hanno messo sotto.

Cagliari e poi Manchester, partite importanti..
Si tutte partite importanti. Tutte finali. Prima col Cagliari e poi a Manchester.

Una dedica speciale…
Dedico alla mia fidanzata e alle mie figlie il gol.

Leggi anche:
Roma-Atalanta, le pagelle del match

Cristante a Dazn

Una partita a due facce, quale è la sensazione ora?
Potevamo anche vincerla con l’uomo in più, abbiamo fatto una partita giusta, cercando di giocare, siamo stati cattivi. Peccato per il finale.

Cosa non ha funzionato nel primo tempo? L’Atalanta sembrava dilagare…
No, non penso. Abbiamo avuto occasioni anche noi davanti.

Come ci si sente a riprendersi il centrocampo?
Si gioca bene anche davanti. Oggi serviva quello, sono contento per il gol e per il pari, peccato potevamo vincere. Ma cerchiamo di continuare sulla nostra strada. Il gol? Sono contento, mancava da un po’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.