NOTIZIE AS ROMA – Serse Cosmi, allenatore del Trapani, rilascia un’intervista per il sito Tuttomercatoweb e si sofferma sull’addio alla Roma di Sabatini, suo amico di lunga data. Ecco le sue parole:

“Stimo Walter profondamente, con lui ho una amicizia vera e ho condiviso tante cose. Ho seguito integralmente la conferenza di oggi e mi dispiace che la sua avventura sia finita. So quanto ha dato alla Roma. L’ho visto comunque stimolato, agguerrito, in forma per ripartire. Walter può stupire tutti, ripartendo dal top o anche da una squadra non necessariamente di grido. Sono dispiaciuto che lasci ma anche contento di averlo rivisto così in forma. Condivido ciò che ha detto sui sistemi di lavoro che adesso vengono privilegiati. Ma il nostro è un calcio romantico”.

Quale è stato a suo parere il suo colpo migliore?
“Nel calcio i colpi vengono valutati in base alle plusvalenze che vengono effettuate. Io invece guardo al valore del calciatore e Pjanic è stato un acquisto che tecnicamente ha migliorato parecchio la squadra e che poi ha prodotto anche una bella plusvalenza. Non dimentico poi un altro colpo come Marquinhos“.