ROMA FALCONE COSENZA – Il portiere del Cosenza, Falcone, ha rilasciato alcune dichiarazioni a SerieBNews. L’estremo difensore, di proprietà della Sampdoria, ha parlato dei blucerchiati e del suo sogno da bambino, giocare con la Roma. Queste le sue parole: “Sono alla Samp da piccolissimo e hanno sempre creduto in me, rinnovandomi il contratto anche in periodi in cui non ho giocato. Soprattutto, non hanno mai smesso di seguirmi. Anche quest’anno, mi sento spesso con il preparatore dei portieri, Fabrizio Lorieri, e so che sono contenti di quello che sto facendo. Poi, il futuro resta tutto da scrivere: dovessi rimanere a Cosenza, starei benissimo e sarei contento lo stesso. La Roma? Da romano e romanista, è sempre stato il mio sogno di infanzia, ma per me la Samp è una seconda famiglia e resta la mia priorità. Prima di meritarmi la Roma, devo meritarmi la Samp”.