NOTIZIE AS ROMA – Si avvicina Roma-Milan e in attacco è ancora emergenza. La partenza di Iturbe, l’infortunio di Salah, l’assenza prolungata di Francesco Totti dai campi da gioco, portano la società giallorossa a chiedere la riduzione per la squalifica di due turni di Edin Dzeko. Il bosniaco ha già scontato la prima giornata a seguito dei “fuck off” lanciati a Gervasoni nel corso di Roma-Genoa, e ora il club capitolino tenta il ricorso in Corte Federale per riavere il proprio centravanti nella sfida di sabato con i rossoneri. Queste le parole rilasciate dal bosniaco, ai cronisti presenti tra cui l’inviato Romanews.eu“Vedremo cosa decideranno per il ricorso. Ho una gran voglia di tornare in campo. Il calcio è la mia vita, non vedo l’ora di tornare in campo per dare una mano alla squadra nelle prossime partita”.

Dario Marchetti

CorteFederale_070115

Ore 16.04 – Arriva l’avvocato Conte, legale della Roma.

CorteFederale_Conte_070115

Ore 16.32 – Arriva Edin Dzeko. La linea difensiva della Roma nei suoi confronti si basa su due dati: il bosniaco non era mai stato espulso prima in carriera; le sue imprecazioni non erano riferite all’arbitro ma all’occasione da gol mancata.

CorteFederale_Dzeko2_070115

CorteFederale_Dzeko_070115

Ore 16.38 – Il bosniaco, in compagnia dell’ufficio stampa giallorosso, del traduttore e del team manager Manolo Zubiria, attende in sala d’attesa.

CorteFederale_Colloquio_070115

Ore 17.15 – Inizia il colloquio.

CorteFederale_Dzeko3_070116

Ore 17.19 – Il colloquio è in corso.

CorteFederale_Colloquio_070116

Ore 17.35 – Le prime parole di Edin Dzeko all’uscita dalla Corte Federale: “Vedremo cosa decideranno per il ricorso. Ho una gran voglia di tornare in campo. Il calcio è la mia vita, non vedo l’ora di tornare in campo per dare una mano alla squadra nelle prossime partita”.

La partita di ieri?
“Troppe assenze ma la squadra ha fatto bene, non abbastanza per vincere: abbiamo perso due punti. Siamo stati sfortunati a non vincere dopo il doppio vantaggio e dopo il 3-2. I miei compagni hanno dato tutto e hanno lottato fino all ultimo minuto. A volte quando non riesci a vincere è importante prendere un punto, la prossima la giocheremo in casa e andremo a vincere”.

Sei preoccupato del quinto posto?
“No, ci sono ancora tanti punti a disposizione”.

Che ne pensi di Sadiq?
“È un giocatore molto talentuoso, un giorno diventerà un giocatore molto importante per questa squadra, tutti sono contenti per lui non solo io perché sta lavorando molto bene. Merita questi gol e ne farà molti altri in futuro”.

(fine)

ROMANEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE

1 commento

Comments are closed.