CORSI: “In 35 giorni ci si gioca il quarto posto”, PRUZZO: “Non mi concentrerei ora sul rinnovo di Mourinho”

Giacomo Emanuele Di Giulio
06/12/2023 - 13:17

CORSI: “In 35 giorni ci si gioca il quarto posto”, PRUZZO: “Non mi concentrerei ora sul rinnovo di Mourinho”

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Alessandro Vocalelli a Radio Radio: “I risultati della Roma sono controversi. In Europa ha fatto bene, mentre in campionato un po’ meno. Mourinho ha dato una visibilità internazionale, però non bisogna perdere di vista il fatto che il futuro di Mourinho non dipende magari solo dai risultati e dalla mediaticità.”

Ugo Trani a Centro Suono Sport: “Do il 16% di percentuale per il rinnovo di Mourinho. Ci credo, ma siamo ancora a dicembre. Sono ancora tiepido perché la Roma secondo me è debole anche a livello legale, e qui mi riferisco alla questione della procura federale e la squalifica di Mourinho. Sensi prese l’avvocato Juan Crespo che gli costava tantissimo, quindi ora anche come società devi salire di livello e accompagnare l’allenatore. A Mourinho volevano dare quattro giornate di squalifica, magari fossero solo due.”

Antonio Felici a Centro Suono Sport: “I Friedkin sono sempre muti ed enigmatici, ma rimango sempre prudente quindi per il rinnovo di Mourinho do un 25% di possibilità. Non è possibile che l’allenatore debba poi andare a difendersi da solo. La Roma ha bisogno di una serie di figure, non solo l’avvocato che sbaraglia tutti davanti alla commissione disciplinare, ma anche una classe dirigente che intervenga dove deve.”

Mario Corsi a Centro Suono Sport: “I conti che migliorano? Io non ci capisco niente, ma allora rinnovate il contratto a Mourinho e comprate i giocatori. In 35 giorni la Roma si gioca il quarto posto con sette supersfide. Il Milan sta comprando, la Juve anche, spero che faccia lo stesso anche la Roma. N’Dicka a gennaio se ne va, e quel punto o togliamo Cristante dal centrocampo, o buttiamo nella mischia Kumbulla, oppure tocca comprare qualcuno”.

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “Il valore di Mourinho non lo devono scoprire i Friedkin. Per valutare il rinnovo devono vedere tanti elementi, non so se qualcosa sia cambiato con queste ultime partite, magari volevano rinnovare anche prima. Entrambi hanno forza, se la Roma continuasse con lui non farebbe male. Poi entrambi dovrebbero lasciare qualcosa, se Mourinho vuole giocatori importanti deve sapere che non tutto si può fare economicamente. Se Mourinho restasse sarebbe buono. Anche le squalifiche possono partecipare alla decisione dei Friedkin, un conto è averlo 38 domeniche un altro è averlo in panchina per 10 domeniche”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Io mi concentrerei sul campo, queste quattro partite sono fondamentali. E non per il rinnovo di Mourinho. Serviranno per capire come sarà la classifica da qui a un mese. Sono partite decisive, che hanno grossi rischi. Però concentrandomi sul campo, lasciando sotto traccia il discorso del rinnovo del tecnico. Le squalifiche fanno parte del personaggio, poi non so chi andrà in panchina.”

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...