Foto Getty

CORONAVIRUS DONADONI CINA – “A Shenzhen la situazione si sta tranquillizzando, sono ormai una decina di giorni che, finita la quarantena, siamo tornati in campo ad allenarci”. Lo dice Roberto Donadoni, allenatore dello Shenzhen. “In città sono tutti rigorosamente con le mascherine ma la vita è tornata quasi alla normalità”, aggiunge il 56enne tecnico bergamasco ai microfoni di Sky Sport.