CORI DISCRIMINATORI – Come si registra oramai da anni nel calcio italiano, anche ieri nella gara dell’Olimpico non sono passati inosservati i cori di discriminazione territoriale contro Napoli e i carabinieri da parte della Curva Sud.

ROMA TRANQUILLA – La società sembra non essere preoccupata per eventuali condanne che potrebbero esserle inflitte. Come scrive Il Messaggero, la discriminazione territoriale non è considerata più sanzionabile come illecito disciplinare. Infatti, stando a quanto si legge, questo comportamento potrà portare sanzioni esclusivamente dal punto di vista economico. Per conoscere l’evolvere della situazione però si dovrà attendere il lavoro dell’ispettore federale che era posizionato vicino la Curva Sud e da quello che poi sarà il verdetto del Giudice sportivo.

9 Commenti

  1. Ahahahahah ma qui veramente oramai si rasenta il ridicolo!!!! Ieri I cori oltre che contro Napoli e i cc sono stati rivolti anche contro Juve, Bergamo e Liverpool ma il problema di razzismo riguarda per i giornali solo ed esclusivamente Napoli o la gente di colore???? Se non fosse da ridere si dovrebbe parlare di razzismo al rovescio!!!

  2. ma esattamente non ti riconosci in cosa Cosimo? in un gruppo di tifosi che fanno sfottò? perche diciamo odio napoli o lazio merda? Cosa dovremmo cantare? noi puffi siam così? se nel calcio leviamo anche lo sfottò il calcio muore. quando in trasferta cantano e roma brucierà gran festa si farà, a me fanno ridere, e gli si risponde a tono. Un conto è fare goliardia tipica da stadio, come cori contro altre squadre o cori contro altre città, ma non confondiamo tutto ciò con il marcio che a volte si vede fuori dagli stadi con accoltellamenti o morti. Me sa che state un attimo a confonde lo sfottò e la goliardia con la criminalità che a volte troviamo dentro e fuori gli stadi. E parla un curvarolo da anni che ama i cori di sfottò ma non è mai andato a fare uno scontro ed è assolutamente contro ad ogni forma di violenza, soprattutto per motivi sportivi. Quindi caro Cosimo la mentalità provinciale l’ avrai tu e tutti i ben pensanti come te. ciao grande

  3. ricordo un Parma Roma, dove cantavamo “solo il prosciutto, avete solo il prosciutto !” e loro risposero “anche il formazzo, abbiamo anche il formazzo !” … bei tempi , ora si rischiava una denuncia del consorzio del prosciutto…

  4. Qui si sta sfiorando ridicolo, un conto è il razzismo ma se allo stadio non si può neanche cantare odio Napoli oppure Lazio merda è finita. Mi dispiacerebbe addirittura se smettessero di cantare contro la Roma. State esagerando, pensate ai criminali veri!!! W la Roma W la curva sud!!!!

Comments are closed.