NOTIZIE ROMA – Continua la favola Alessandria: la squadra di Gregucci, dopo il Genoa, ha eliminato anche lo Spezia (che aveva battuto ai rigori la Roma di Garcia) nei quarti di finale di Coppa Italia. Lo Spezia va in vantaggio al 20′ col rigore di Calaiò, ma viene prima raggiunto da Bocalon all’83’ e poi, al 92′, ancora l’attaccante si regala la sua personale doppietta trovando il gol qualificazione. L’Alessandria affronterà il Milan a San Siro in semifinale.