19 Gennaio 2011

COPPA ITALIA. ROMA-LAZIO 2-1. Giallorossi ai quarti

COPPA ITALIA ROMA-LAZIO 2-1 – E’ arrivato il giorno del derby di Coppa Italia. Partita secca in casa della Roma. La vincente affronterà la Juventus nei quarti di finale. Ranieri deve rinunciare a Totti per squalifica, a Pizarro infortunato e a Lobont non ancora in forma. Reja non potrà contare su Garrido, Rocchi, Matuzalem, Meghni e Muslera. In porta ci sarà Berni. Il neo-acquisto Sculli parte dalla panchina.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-3-1-2): 27 Julio Sergio, 29 N. Burdisso, 5 Mexes,4 Juan, 17 Riise; 33 Brighi, 16 De Rossi, 30 Simplicio; 23 Greco (dal 1’st Menez); 8 Adriano (dal 1’st Vucinic), 22 Borriello.
A disp.: 32 Doni, 25 G. Burdisso, 3 Castellini, 20 Perrotta, 11 Taddei
All.: Ranieri.
Indisponibili: Pizarro, Lobont
Squalificati: Totti

LAZIO (4-3-1-2): 12 Berni; 2 Lichtsteiner, 20 Biava, 3 Dias, 26 Radu; 32 Brocchi (dal 35’st Bresciano), 8 Hernanes, 24 Ledesma, 15 Gonzalez (dal 40’st Mauri);  18 Kozak (29’st Floccari), 10 Zarate.
A disp.: 1 Bizzarri, 5 Scaloni, 21 Daikité, 77 Sculli
All: Reja
Indisponibili: Garrido, Rocchi, Matuzalem e Meghni
Squalificati: nessuno
Diffidati: Foggia.

ARBITRO: Bergonzi di Genova.
Assistenti: Manganelli e Marzaloni. Quarto uomo: De Marco

MARCATORI: 7’st BORRIELLO (rig), 9’st HERNANES (rig), 31’st SIMPLICIO

NOTE. Ammoniti: Radu (L), De Rossi (R), Juan (R), Simplicio (R), Ledesma (L). Calci d’angolo: 3-5. Spettatori paganti 40637.

LA FOTOCRONACA
dallo Stadio Olimpico di Roma
ARIANNA BOTTICELLI

PRIMO TEMPO

0′ La Roma attaccherà da destra verso sinsitra, ovvero da Curva Sud verso Curva Nord
Un minuto di silenzio per il militare italiano caduto in Afghanistan

3′ KOZAC prova a partire in velocità sul filo del fuorigioco, RIISE e JUAN lo anticipano e recuperano la palla

4′ ADRIANO cade male a terra, problemi alla spalla destra- Il brasiliano lascia il campo per qualche minuto

9′ ZARATE prova la conclusione da fuori area, JULIO SERGIO è sulla traiettoria. Palla a lato

10′ ADRIANO entra in area e guadagna un calcio d’angolo

13′ Roma in dieci uomini, ADRIANO a bordocampo, fasciatura elastica alla spalla destra

15′ BIAVA tocca la palla con una mano all’altezza della bandierina sinistra dell’attacco giallorosso. L’arbitro BERGONZI lascia proseguire, protestano i giallorossi in campo

19′ RADU colpisce il volto di N.BURDISSO con il piede. Il difensore giallorosso resta a terra. Ammonito il giocatore della Lazio

20′ KOZAC intercetta il pallone in area di rigore, miracolo di JULIO SERGIO che smanaccia e allontana la sfera

30′ Ammonito DE ROSSI per fallo di GONZALEZ

32′ RIISE prova la conclusione di sinistro da fuori area, posizione centrale. Tiro debole, facile preda di BERNI

36′ BIAVA si scontra con ADRIANO e resta a terra. Punizione per la ROMA

39′ HERNANES prova la conclusione di destro da trenta metri, deviazione di un giallorosso. Calcio d’angolo per la Lazio

42′ ADRIANO atterrato, punizione per la ROMA

43′ Punizione battuta da DE ROSSI, cross sulla sinistra all’altezza del palo, raccoglie la palla JUAN e prova la deviazione in rete. BERNI fa sua la sfera

45′ Due minuti di recupero

45’+1 HERNANES da punizione prova la botta di potenza da fuori area, JULIO SERGIO para in due tempi

45’+2 LAZIO pericolosa, JUAN riesce a recuperare il pallone, l’arbitro fischia la fine del primo tempo

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO
0′ La Roma attacca da Curva Nord a Curva Sud, ovvero da sinistra verso destra
SOSTITUZIONI ROMA: fuori GRECO e ADRIANO, dentro MENEZ e VUCINIC

1′ Punizione per la ROMA, posizione centrale, sui venticinque metri. Batte RIISE, palla sulla sinistra per DE ROSSI che scivola, palla sul fondo

4′ Colpo di testa di DIAZ, palla a lato del palo alla destra di JULIO SERGIO

6′ RIGORE PER LA ROMA. Tocco di mano di Lichstainer.

7′ GOOOOOOOOOOOL 1-0. BORRIELLO dall dischetto, palla alla destra di Berni

12′ JUAN atterra ZARATE in area, il giallorosso viene ammonito. RIGORE per la Lazio. GOL 1-1. HERNANES pareggia i conti su calcio di rigore.

19′ Calcio d’angolo per la Lazio, MEXES sul primo palo allontana il pallone e subisce un fallo. Punizione per la Roma

22′ LEDESMA prova la conclusione da fuori area, palla altissima sopra la traversa

25′ N.BURDISSO sale sulla destra, dal vertice dell’area di rigore prova il cross sul secondo palo. Nessun compagno si trova da quelle parti. Recupera la difesa della Lazio

29′ SOSTITUZIONE LAZIO: esce Kozac, dentro FLOCCARI

31′ GOOOOOOOOOOOOOL 2-1. MENEZ si fa largo tra due avversari, perde palla, ma SIMPLICIO ci crede. Sfrutta un rimpallo e con il destro supera BERNI

35′ SOSTITUZIONE LAZIO: fuori Brocchi, dentro BRESCIANO

36′ VUCINIC da fuori area, prova la conclusione di potenza di destro, BERNI devia in angolo

38′ Ammonito SIMPLICIO per gioco scorretto

40′ SOSTITUZIONE LAZIO: fuori Gonzalez, dentro MAURI

43′ Rocambolesca azione della Lazio in area della Roma. Tra un batti e ribatti, JULIO SERGIO esce a vuoto, recupera MEXES la palla sulla linea di porta, allontanandola con un colpo di testa

44′ LEDESMA atterra MENEZ lanciato in contropiede, trattenendolo per la maglia. L’arbitro BERGONZi assegna la punizione ai giallorossi e ammonisci il capitano della Lazio

45′ BRESCIANO prova la conclusione di mancino da fuori area, JULIO SERGIO segue la traiettoria, palla di poco a lato

45′ Tre minuti di recupero

FINE SECONDO TEMPO

IL PREGARA
19,24 – La Lazio è allo stadio. Un gruppo di calciatori scende sul terreno di gioco per controllarne le condizioni. La Curva Nord canta ‘Venite sootto la Curva’. I giocatori raccolgono l’invito

19,25 – C’è anche la Roma. RIISE il primo a scnendere sul prato dell’Olimpico. La Curva Sud parte con ‘Olé olé olé olé, Riise, Riise…’

19,35 – Nei pressi dell’impianto un giovane tifoso di 15 anni biancoceleste è stato accoltellato. Trasportato all’ospedale San Filippo Neri, le sue condizioni non sembrano gravi

19,58 – Il portiere della Lazio BERNI scende in campo per il riscaldamento. La Curva Nord gli dedica un coro

20,03 – La Roma scende in campo per il riscaldamento. Caldissimo l’incitamento della Curva Sud

20,07 – Anche la Lazio è sul terreno di gioco. I biancocelesti sotto la Curva Nord

20,15- I componenti della panchina giocano a torello. Partecipa anche DONI

20,20 – Solo ora VUCINIC e MENEZ si uniscono al torello

20,23 – In Curva Sud uno striscione ‘Dino e Flora Viola per sempre nei nostri cuori’

20,25 – Nel palchetto riservato alla ‘Number 10’ anche il padre di Francesco Totti, Enzo

20,27 – La Roma fa rientro negli spogliatoi. Uscendo dal campo DE ROSSI bacia due volte per terra e incita il pubblico

20,30 – Anche la Lazio negli spogliatoi.

20,31 – in campo la banda della Marina Militare che eseguirà l’inno di Mameli prima della partita

20,33 – Lo Stadio rende omaggio a Dino Viola con un applauso. Cassetti e Loria in tribuna salutano il padre di Totti

(Fine)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.