Foto Tedeschi

ROMA SERIE A – Il match di domani sera al Bentegodi contro l’Hellas Verona, sarà speciale per la Roma. La squadra giallorossa, infatti, raggiungerà le 3000 partite in Serie A dopo Inter e Juventus.

La prima sfida contro l’Alessandria nel 1929

La Roma domani festeggerà la partita numero 3000 in Serie A sul campo del Verona alle ore 18. Un record arrivato 92 anni dopo l’esordio nel nuovo campionato a girone unico. Una partita, quella del 1929, che vide la squadra giallorossa perdere per 3-1 contro l’Alessandria sotto una bufera di pioggia e vento. La Roma perse anche la sfida mille nel 1962 contro il Mantova al suo primo anno nel massimo campionato per 2-0. Il match 2000 ha visto invece, come ricordato dal Corriere della Sera, un pareggio a Cremona per 1-1 grazie al gol di testa di Balbo. Il bilancio delle 2999 partite è di 1267 vittorie, 893 pareggi e 839 sconfitte. I giallorossi sono la terza formazione a raggiungere questo risultato dopo Juventus e Inter. I bianconeri hanno lo stesso numero di campionati giocati in Serie A ma nel 1945-46 disputò 6 incontri in più perchè il girone Nord era a 14 gare rispetto alle 11 di quello del Sud.

Leggi anche:
Nessuno come Mourinho: il migliore in Italia per trofei e vittorie in carriera