25 Novembre 2022

Contro il Nagoya il primo test: Mourinho punta sui giovani

Alle 11.30 prima amichevole per la Roma contro il Nagoya Grampus, tanti i giovani in campo per Mourinho

Foto Tedeschi

Alle ore 11.30 scende in campo la Roma di Josè Mourinho per l’amichevole contro il Nagoya Grampus. Un match che potrà dare alcune indicazioni allo Special One soprattutto sulla crescita di alcuni giovani che stanno entrando in pianta stabile nella prima squadra.

Partenza dal primo minuto per Svilar

La Roma affronta il Nagoya Grampus per la prima delle due sfide in terra nipponica. Secondo il Corriere dello Sport, Josè Mourinho darà spazio a molti giovani per valutarli. Ovviamente sono assenti i quattro calciatori che sono impegnati al mondiale Dybala, Rui Patricio, Vina e Zalewski. Non sarà del match anche Bryan Cristante che è rimasto a Roma per curarsi dopo l’intervento alla mano. Tra i giovani ci sono Boer, Missori, Keramitsis, Tahirovic, Faticanti, Bove, Tripi, Volpato e Cherubini che avranno il loro sazio. Il match si giocherà al Toyota Stadium e sarà trasmessa da DAZN. Possibile vedere dal primo minuto, oltre ai giovani, anche Svilar, Ibanez, Kumbulla, Matic, El Shaarawy, Zaniolo e Abraham. Il ‘Faraone’ potrebbe anche vestire la fascia da capitano dato che Pellegrini, così come Spinazzola e Belotti, è in Giappone ma non dovrebbe essere della partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.