ROMA CONFERENCE LEAGUE – La Roma archivia il capitolo Zorya con un poker firmato da Pérez, Zaniolo e (doppio) Abraham. Una vittoria che carica i giallorossi, ma non altera al momento la classifica. Il Bodo infatti ha vinto a sua volta contro il CSKA Sofia e si è portato a 11, a +1 dai capitolini. Con il trionfo contro gli ucraini, la squadra di Mourinho è automaticamente qualificata agli ottavi, ma qualora arrivasse seconda nel Girone C dovrebbe affrontare un ulteriore spareggio contro le terze dei gironi di Europa League, che scendono in Conference. Ma prima di fare piani, c’è un’altra giornata da giocare, e potrebbe essere decisiva.

Leggi anche:
Roma, continua la serie positiva contro le ucraine: quinta vittoria nelle ultime cinque

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here