23 Novembre 2021

Compleanno con rientro: Smalling ne fa 32 e torna al centro della Roma

Foto Tedeschi

ROMA SMALLING – Prima il ritorno in campo, dopo 49 giorni di assenza, poi il compleanno. Sono 32 anni per Chris Smalling che, fa sapere La Gazzetta dello Sport, ha festeggiato in famiglia in un ristorante con una splendida terrazza sui tetti di Roma. E il difensore inglese non poteva farsi regalo migliore: è tornato a disposizione di Mourinho e ha smaltito i problemi al flessore della coscia destra. La partita contro lo Zorya è da vincere a tutti i costi, ma è anche l’occasione giusta per rivedere Smalling dall’inizio. L’inglese doveva essere il difensore dominante della difesa giallorossa e se dovesse stare bene potrebbe tornare ad esserlo. Per Mourinho sarebbe come un nuovo acquisto e con lui la difesa a tre sarebbe più affidabile. Ora tocca a lui, sperando che gli infortuni lo lascino in pace.

Leggi anche:
ROMA-ZORYA, TURNO DI RIPOSO PER PELLEGRINI. CHANCE PER BOVE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. elconde ha detto:

    Nonno Smalling dovrà “pistare” per riconquistarsi il posto. Farebbe più comodo in panchina così almeno facciamo crescere Mancini e Ibanez (Kumbulla, poverino, deve solo aspettare di essere regalato).

  2. romamor ha detto:

    Smalling, Spina e a gennaio due innesti, un terzino dx e un centrale di centrocampo… e i conti dovrebbero finalmente tornare… se non si rompe più nessuno, chiaro…