10 Ottobre 2019

Collina: “Il Var non spegne l’entusiasmo, lo raddoppia”

Foto Getty

romanews-roma-collina-var

COLLINA VAR ROMA – L’introduzione del VAR ha significato una rivoluzione nel calcio, offrendo agli arbitri la possibilità di ridurre i margini di errore. Tuttavia, nonostante i benefici portati, resta un tema ricco di polemiche. Queste ultime vengono alimentate da casi come quello subito dalla Roma domenica contro il Cagliari, quando Massa ha annullato il gol di Kalinic senza fare uso del video. A proposito del VAR è intervenuto Pierluigi Collina, capo della Commissione arbitri Fifa. In occasione del Festival dello sport di Trento, l’ex arbitro ha immaginato cosa sarebbe successo se fosse intervenuta la VAR in occasione del gol, e dell’esultanza, di Tardelli ai mondiali del 1982: “Non credo spenga l’entusiasmo, credo anzi che lo raddoppi. C’é sicuramente l’esigenza di migliorare l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per ridurre i tempi, anche perché le attese in campo non piacciono. Siamo già in moto per i mondiali del 2022, la logistica non sarà semplice ma ce la faremo. Sulla selezione degli arbitri le 211 federazioni e ovviamente anche l’Italia stanno già facendo un lavoro ottimale”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.