L’attuale designatore degli arbitri Pierluigi Collina è intervenuto ai microfono di RadioUno : “Ci sono stati degli errori, ma grazie all’uso della tecnologia sta cambiando anche il modo in cui viene analizzata una partita. Ora un arbitro viene messo in discussione per non aver visto un episodio che solamente una telecamera può vedere. C’è un’evidente difformità tra i mezzi a disposizione di chi deve arbitrare e tra quelli di chi deve commentare”. In fine Collina conclude affermando : “Un arbitro deve preoccuparsi di essere nella posizione giusta e di conoscere gli atteggiamenti dei giocatori. E’ difficile competere con le telecamere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here