COURTOIS CHELSEA ROMA – “Abbiamo avuto alcuni infortuni e perso dei giocatori importanti, ma queste cose non spiegano tutto quello successo contro il Palace. Non siamo stati abbastanza intensi, non al nostro livello migliore. Dobbiamo continuare a lavorare”. Queste le parole di Thibaut Courtois, portiere del Chelsea, prossimo avversario della Roma in Champions League, ai microfoni del sito del club inglese. L’estremo difensore dei Blues prosegue: “Mercoledì ci sarà una grande partita contro la Roma ed altre anche successivamente. La pausa per le Nazionali non può essere una scusa. Volevamo vincere contro il Crystal Palace per rimanere in contatto con le squadre migliori. Dobbiamo assicurarci di iniziare meglio le gare rispetto a quanto fatto sabato”.