NOTIZIE AS ROMA – Questa sera la Roma ospita il Cesena allo Stadio Olimpico per i quarti di finale di Coppa Italia. Rino Foschi, DT dell’Area Tecnica del Cesena, commenta: “Vengo a Roma con orgoglio e piacere. Lo spirito di una squadra di Serie B, in difficoltà in classifica. Siamo con la testa al campionato, ma affronteremo la Coppa Italia con grande professionalità. Conosciamo la nostra forza. Vogliamo fare la nostra bella figura, non un allenamento e uscire a testa alta”, ha detto a vocegiallorossa.it. Il dirigente del Cesena aggiunge:  “Vogliamo venire a Roma per onorare questo torneo importante. La Roma per me è una grande squadra che lotterà per vincere la coppa. Grenier? È un buon giocatore. Si deve inserire e giocare. Se tutto va bene è un colpo normalissimo, se questo non avviene è il solito flop. Kessie? Mi farebbe molto piacere, perché già allora Sabatini lo aveva seguito e non mollava l’osso, prima della Juventus. Dopo poche partite disputate qui a Cesena era diventato un pallino di Sabatini. Il giocatore ha delle pretese abbastanza alte, ma in un contesto come Roma potrebbe fare molto bene”.