13 Marzo 2020

Online le prime puntate di ‘Celebrity Hunted’: c’è Totti e il suo piano è da vero stratega

Foto Getty

Romanews-Totti-inter-roma.jpg

CELEBRITY HUNTED TOTTI – Otto personaggi famosi, un team di esperti e 14 giorni durante i quali le otto celebrities dovranno con ogni mezzo rendersi invisibili, fuggire dai propri cacciatori e far perdere le loro tracce su tutto il territorio nazionale. Sono questi gli elementi principali di Celebrity HuntedCaccia all’uomo, la prima serie non-fiction italiana targata Amazon Original prodotta da EndemolShine Italy che dal 13 marzo sarà disponibile, con i primi tre episodi, in esclusiva su Amazon Prime Video. Le successive tre puntate, con l’episodio finale, saranno disponibili a partire dal 20 marzo. Gli otto vip in gioco sono il calciatore Francesco Totti, l’artista Fedez, lo YouTuber Luis Sal, l’attore Claudio Santamaria insieme alla giornalista e scrittrice Francesca Barra, il celebre presentatore Costantino della Gherardesca (Pechino Express), e gli attori Diana Del Bufalo (Che Dio ci aiuti, C’era una volta Studio Uno) e Cristiano Caccamo (Questo è il mio paese, Puoi baciare lo sposo).

Totti a ‘Celebrity Hunted’: un geniale stratega

Come poteva essere prevedibile, la vera star del programma è Francesco Totti. Già nella prima puntata, infatti, lo storico capitano della Roma si è rivelato un geniale stratega, con un piano di fuga da ‘genio del male’. Il numero 10 – come tutti i partecipanti – è partito dal punto di ritrovo iniziale, il Colosseo, e si è dato alla fuga in modo incredibile. Entra in un parcheggio dove c’è il suo migliore amico e un sosia al quale lascia la felpa. Loro scappano con la sua Lamborghini verso il Castello di Santa Severa per depistare i cacciatori. Lui invece fugge con un frate verso il convento di San Benedetto (Bassano Romano) con un’altra vettura. A quel punto i cacciatori vedono uscire la macchina con il sosia e lo seguono. Quando scoprono di aver catturato solamente una controfigura, gli ‘Hunter’ ottengono un video-messaggio di Totti: “pensavate di avermi preso eh“. Totti nel frattempo arriva al convento dove gli viene fatta vedere la sua cella di 12 metri quadri dove dovrà nascondersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. Indiano ha detto:

    E noi stamo chiusi dentro casa cor corona…..

  2. ADAMAS ha detto:

    E’ stato girato prima: GRANDISSIMO CAPITANO !