Cassetti: “Nella Roma non si aiutano, mi aspettavo che sul 4 o 5-1 si provasse a salvare almeno la dignità”

Redazione RN
01/02/2019 - 8:17

Cassetti: “Nella Roma non si aiutano, mi aspettavo che sul 4 o 5-1 si provasse a salvare almeno la dignità”

ROMA CASSETTI – Dopo la brutta eliminazione in Coppa Italia è tornato a parlare Marco Cassetti. L’ex terzino giallorosso ha rilasciato alcune dichiarazioni a La Gazzetta dello Sport.

FIORENTINA – “Mi aspettavo che sul 4 o 5-1 si provasse a salvare almeno la dignità, anche con le cattive in caso. Ed invece niente. Io ho un’idea da inizio stagione, in questa squadra non si aiutano. Ogni volta che prendono gol sempre tutti a testa bassa, nessun incoraggiamento. Ed invece a Firenze l’unica forma di comunicazione è stata quella di mandarsi a quel paese, a più riprese. E questo non è certo un segnale incoraggiante”.

DI FRANCESCO –Spetta a lui trovare le soluzioni, se serve anche con soluzioni drastiche. Dispiace per la Coppa Italia, questo era l’anno in cui si poteva vincere. Ma c’è ancora la Champions e il quarto posto è sempre lì, ad un solo punto. Certo, ora non so che Roma aspettarmi con il Milan. Quest’anno il rendimento è stato troppo ondivago e anche quando la squadra sembrava uscita dalla crisi, poi ci è ricascata”.

Vedi tutti i commenti (3)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Ha ragione Cassetti ma i leader, se quando tu ce l’hai te li vendi, per prendere tutta una batteria di giovani polli di allevamento, per fargli la festa poi quando diventeranno tacchini, di che cosa parliamo?
    È una società tutta sbagliata, dove in questi anni si è cercato di fare la squadra sfruttando le plusvalenze, poi arriva sua incapacità Monchi e queste sono le conseguenze, allenatore mediocre, compravendita dei calciatori fallimentare, Roma fuori da tutto, ignobile figura contro la Fiorentina che resterà negli annuali della nostra vergogna.

  2. LA COLPA DI QUESTE COSE è DELL’ALLENATORE E BASTA ! lui se la prende solo con i più deboli…e cazzia i giocatori singoli dopo le partite, deve allenà er fiumicino, quella è la sua dimensione

    1. Hai ragione è uno degli allenatori peggiori di tutta la serie A e io l’ho sempre detto anche quando allenava il Sassuolo.
      È venuto alla Roma perché yes men come lui, difficile trovarli, in questo è il numero uno assoluto.